Cronaca

Inglese e business: quali sono i vantaggi per le aziende

Inglese e business: quali sono i vantaggi per le aziende
Cronaca 17 Aprile 2019 ore 09:01

L'inglese è senza dubbio la lingua che mette in contatto tutto il globo. Sebbene non si tratti della lingua più parlata al mondo – è al terzo posto dietro il cinese e lo spagnolo – la parlata d'Oltremanica negli ultimi decenni si è imposta in tutti i settori, fino a diventare la lingua di riferimento del mondo informatico e del web. Le persone che parlano inglese al mondo sono circa un miliardo e mezzo ed è anche per questo che è sempre più importante riuscire a comprendere questo linguaggio e soprattutto parlarlo, facendosi capire durante una qualsiasi conversazione.

Inglese e business: i vantaggi per le aziende. Un'esigenza che appare molto evidente soprattutto sul piano prettamente lavorativo, quando superare un test livello inglese è importante, specialmente per quelle aziende che aspirano a crescere anche al di fuori dei propri confini, arrivando a competere sul mercato internazionale. Tuttavia la conoscenza adeguata della lingua inglese risulta essere un passaggio molto importante non solo per i dipendenti di aziende di grandissimo livello, ma anche per tutte quelle imprese di livello più basso che vogliono crescere e consolidarsi. Sono molte, ormai, le realtà che hanno stabilito al loro interno l'inglese come unica lingua di relazione, discussione, confronto: se si vuole davvero incrementare la produttività, la conoscenza di questa lingua è uno “step” irrinunciabile. Ma quali sono i vantaggi effettivi che si riscontrano in un team che conosce perfettamente l'inglese e riesce a predisporre tutto il lavoro partendo da questa peculiarità? Come accennavamo in precedenza, l'aspetto più importante è quello che riguarda l'apertura ai mercati internazionali.

Conoscere la lingua inglese significa potersi “tuffare” in molte più situazioni e opportunità, riuscendo magari anche a far parte di network internazionali che non possono che aumentare la reputazione e la competitività di un'azienda. Lo stesso discorso vale anche per clienti e fornitori: se la comunicazione può avvenire senza problemi anche in lingua inglese, stringere relazioni più ampie sarà inevitabilmente più semplice. La conoscenza dell'inglese è importante anche per gli stessi dipendenti e per la loro crescita professionale. Imparare a dovere questa lingua fa sì che coloro che lavorano all'interno dell'azienda possano cominciare ad ampliare le loro vedute, “pensando” internazionalmente e assimilando anche strategie vincenti osservate durante i vari incontri. La conoscenza dell'inglese aiuta quindi ad essere più flessibili, e introduce una certa dinamicità di pensiero che va a generare benefici diretti sulla produzione. La diffusione dell'inglese nel mondo aziendale è ormai capillare e recenti studi sul settore hanno dimostrato che le imprese che non riescono ad adeguarsi subiscono un contraccolpo dal punto di vista del fatturato. Un disavanzo che appare piuttosto chiaro se guardiamo la differenza tra le competenze linguistiche dei dipendenti delle aziende del Nord Europa con quelle dei Paesi del Mediterraneo, Italia compresa. Sono soprattutto ambiti come consulenza e ingegneria ad avere un eccellente livello di conoscenza dell'inglese, mentre su altri fronti – come ad esempio l'industria alimentare - il ritardo è ancora piuttosto marcato.

Imparare l'inglese grazie alle scuole. Al giorno d'oggi sono molte le scuole che consentono ai dipendenti di un'azienda di migliorare notevolmente il proprio inglese, e spesso sono le stesse ditte a stabilire dei corsi tramite queste scuole. Oltre a fornire una preparazione di altissimo livello, indispensabile per svolgere al meglio la propria mansione e aumentare la propria espansione internazionale, i corsi delle migliori scuole d'inglese fanno sì che gli alunni possano interagire continuamente con il docente e con gli altri componenti del corso, in modo tale da migliorare dialogo ed espressione orale: sono le principali caratteristiche che consentono ad un dipendente di affrontare senza alcun problema riunioni, briefing, incontri, eventi, riuscendo così ad apprendere e relazionare alla perfezione. I corsi possono essere articolati e gestiti a seconda delle esigenze aziendali.

Informazione Pubblicitaria