La polemica

«Il piazzale del mercato non basta» A Dalmine parcheggi protagonisti

«Il piazzale del mercato non basta» A Dalmine parcheggi protagonisti
19 Dicembre 2019 ore 07:30

Fino al 18 dicembre, il parcheggio asfaltato di via Einstein a Dalmine sarà chiuso per lavori. Per i ragazzi che frequentano l’Università di Ingegneria a Dalmine sarà quindi un’ulteriore occasione per sfruttare al meglio il piazzale del mercato. Da qualche tempo, infatti, i rappresentanti degli studenti e l’amministrazione stanno promuovendo l’utilizzo dell’area di via Kennedy, in particolare attraverso l’installazione di una decina di cartelli per segnalare in modo adeguato l’ingresso al posteggio. Già, perché pare che le aree esterne siano sempre meno gettonate dagli universitari, smaniosi di trovare un posto a ridosso dell’ateneo per non fare troppa strada a piedi.

Il dibattito sull’argomento è divampato anche sui social, in particolare sulla pagina Facebook “Sei di Dalmine se…”. «Diciamo che è più facile usare i parcheggi vicini», esclama Elvio. B. «È più comodo parcheggiare fuori dall’ateneo perché camminare stanca e poi magari vanno in palestra», interviene sarcastica Valentina S. «Spero che cambi sta storia: noi residenti in zona università non abbiamo mai parcheggio durante la giornata soprattutto davanti a casa», si lamenta Natalina S.

Alessandro B. abita in un palazzo in via Maestri del Lavoro che ha un piccolo parcheggio privato ma a uso pubblico: «Ovviamente – afferma – è sempre riempito durante il giorno dalle auto degli studenti universitari, mentre i parcheggi sulla strada sono vuoti perché limitati a un’ora. Credo sarebbe una buona idea togliere l’inutile limite orario per quei parcheggi e far parcheggiare gli studenti lì anche perché in via Maestri del Lavoro, e zone limitrofe, ci sono davvero poche attività commerciali. Il parcheggio del mercato non risolve…

 

Articolo completo a pagina 40 di BergamoPost cartaceo, in edicola fino a giovedì 19 dicembre. In versione digitale, qui.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia