Cronaca
a seriate

A bordo di uno scooter con un monopattino, entrambi rubati: denunciato un 22enne

Fine settimana di controlli da parte dei carabinieri bergamaschi: nel complesso sono state identificate 150 persone

A bordo di uno scooter con un monopattino, entrambi rubati: denunciato un 22enne
Cronaca Seriate, 24 Maggio 2021 ore 16:00

Circolare a bordo di un motorino con in spalla un monopattino elettrico non fa passare certamente inosservati. Tanto che lo scorso fine settimana i carabinieri della sezione Radiomobile di Bergamo, non appena hanno notato il giovane di 22 anni a bordo dello scooter, hanno deciso di fermarlo per un controllo.

Gli accertamenti, hanno avuto un finale dal sapore amaro per il ventiduenne, visto che è stato portato in caserma e denunciato dai militari per furto e per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli: entrambi i veicoli, infatti, erano stati da poco rubati, ma saranno restituiti al legittimo proprietario.

Sempre lo scorso fine settimana sono stati numerosi anche gli automobilisti denunciati per guida in stato di ebbrezza, ai quali è stata ritirata la patente. Tra questi un ventinovenne di origine boliviana, pizzicato dai carabinieri della Radiomobile di Bergamo dopo essersi scontrato con un altro veicolo nelle vicinanze del parcheggio di un centro commerciale a Curno. Analogamente, a Carobbio degli Angeli, un bergamasco di 44 anni è stato deferito dai militari della stazione di Grumello del Monte in seguito a un controllo stradale.

A Bergamo, invece, dopo essere intervenuti per una rissa scoppiata in piazzale Michelangelo, i carabinieri della stazione di Bergamo Alta hanno denunciato per resistenza e oltraggio un giovane residenti in provincia già gravato da precedenti. Quest’ultimo, all’arrivo dei militari, si è rifiutato di fornire le proprie generalità, cercando di divincolarsi con spinte e strattoni prima di essere portato in caserma.

Un pregiudicato di 54 anni è stato infine arrestato dai carabinieri di Zanica per aver rubato, sabato pomeriggio (22 maggio), auricolari bluetooth del valore di circa 150 euro all’interno del centro commerciale Oriocenter. Nel complesso, a margine dei controlli eseguiti lo scorso week-end, sono state identificate 150 persone.