Cronaca
Il ricordo

Ad Albino se n'è andato Ugo Colombo, un maestro di scuola al servizio della comunità

Aveva 75 anni. Uomo mite e tenace, ha insegnato alle Bulandi e poi nella valle del Lujo. Le parole dei suoi ex alunni

Ad Albino se n'è andato Ugo Colombo, un maestro di scuola al servizio della comunità
Cronaca Val Seriana, 16 Febbraio 2022 ore 10:16

di Fabio Gualandris

È morto martedì 15 febbraio Ugo Colombo, uomo mite e tenace che è stato capace di spendersi con coerenza per un’intera vita a servizio del suo paese, Albino, in ambito educativo, sociale e ambientale. Aveva 75 anni.

Era maestro elementare, prima alle Bulandi poi nella valle del Lujo, nella scuola di Vall’Alta. Ha insegnato con passione passando ai suoi alunni, che lo ricordano con affetto, valori di giustizia, di cura e attenzione all’ambiente. Uno di loro, Alberto Carrara, suo alunno a cavallo tra gli anni Sessanta e Settanta, lo ricorda così: «Non posso che ringraziare Ugo che per me è stato un maestro da libro cuore. Ricordo le interviste ai reduci della prima guerra mondiale introdotte dalla canzone La guerra di Piero di Fabrizio De André; le gite domenicali, fuori dall’orario scolastico, a scoprire i nostri luoghi, i boschi, i ruscelli, la bella Piazzo con le sue cave, o a contare gli alberi abbattuti sul monte Nigromo per installare i pali della corrente, o quella volta che c’eravamo fermati con la sua 500 per spegnere un inizio d’incendio in un prato. E poi si andava a visitare i nostri compagni malati a casa, ma c’era spazio anche per il gioco con memorabili partite di pallamano nell'intervallo, un modo sì per farci sfogare ma soprattutto per unirci e creare complicità».

«Fu partecipe della seconda fase del Comune dei giovani all’oratorio di Albino - sottolinea il professor Angelo Calvi -, quella con don Pierino Corvo, con lui nella contestazione al militarismo e alla guerra. In seguito, fu uno dei giovani che entrarono in Consiglio comunale all’opposizione. Fondatore del Gruppo informazione, capace di produrre un’informazione alternativa indipendente con ciclostilati informativi periodici, è stato colonna portante dell’associazione “Insieme per Piazzo”».

Con la pensione, all’impegno sociale Colombo affiancò la collaborazione con la locale agenzia assicurativa Unipol. I funerali avranno luogo in forma civile alle 16.30 di domani, giovedì 17 febbraio, ad Albino, presso l’abitazione del defunto in via Matteotti 30. Lascia un grande vuoto e nel dolore la moglie Rosalma, i figli Giacomo e Maria con le loro famiglie e i quattro nipoti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter