Lavorava ad Ardesio

Se n’è andato Daniele Ravagnani, il geologo che studiava uranio e boati

Prifessionista stimato e molto.conosciuto, legato all'attività di tanti Comuni. Autore di libri e molto legato al territorio.

Se n’è andato Daniele Ravagnani, il geologo che studiava uranio e boati
Val Seriana, 22 Marzo 2020 ore 18:21

Una figura nota nell’intera Valle Seriana, legato al territorio e all’attività amministrativa di tanti comuni. I giorni tristi e infiniti del coronavirus si sono portati via anche Daniele Ravagnani, noto geologo con studio ad Ardesio. Ravagnani (iscritto all’albo dal 1979) vantava decenni di vita professionale maturata in gran parte come consulente della Pubblica Amministrazione. Profondo conoscitore della realtà bergamasca con rinomata esperienza nel campo della pianificazione territoriale e delle ricerche idriche e minerarie, laureatosi all’Universita degli Studi di Milano nel 1974, è stato autore di numerose pubblicazioni scientifiche e divulgative in campo geologico. Guidava ad Ardesio lo studio specializzato GeoTer. Aveva pubblicato nel recente passato un volume dedicato alla ricerca dell’Uranio e si era dedicato allo studio dei fenomeni sismici legati ai”boati” dell’Altopiano di Clusone e Rovetta.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia