Foresto Sparso

Addio a Emanuel Pievani, morto nel sonno a 36 anni

Allevatore, lavorava nell’azienda agricola di famiglia. Trovato nel suo letto dalla mamma

Addio a Emanuel Pievani, morto nel sonno a 36 anni
12 Novembre 2020 ore 03:29

Era il ritratto della forza e della vitalità. Un gigante buono sempre impegnato nell’azienda agricola di famiglia, a Foresto Sparso, con l’unico svago della discoteca (nei tempi in cui le discoteche erano aperte), con una passione spiccata per il ballo latinoamericano. Eppure il fisico robusto di Emanuel Pievani, 36 anni, l’ha tradito nel sonno, nella notte tra lunedì 9 e martedì 10 novembre. A trovarlo esanime nel suo letto è stata la mamma: era andato a svegliarlo, visto che non si era ancora alzato, come era solito fare, per raggiungere la stalla e iniziare a lavorare per gli animali.

Tanti amici e due sorelle. Amava andare a ballare, Emanuel, e aveva tanti amici. Oltre a mamma Antonia, 67 anni, e papà Angelo, 70 anni, lascia le sorelle Romina e Sara, e tre nipotini: Sofia, Marco e Giorgia. Da bambino aveva avuto alcuni problemi cardiaci, ma nulla che potesse far presagire quanto accaduto.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia