Rapina aggravata da violenza

Aggressione e rapina a una coppia di minori a Bonate Sopra. Sgominata banda di 5 giovanissimi

Arrestati dai Carabinieri di Ponte San Pietro con l’accusa di rapina un 20enne e 24enne; denunciati in stato di libertà un 19enne e due minori di 17 e 16 anni

Aggressione e rapina a una coppia di minori a Bonate Sopra. Sgominata banda di 5 giovanissimi
Ponte San Pietro e Isola, 10 Gennaio 2020 ore 19:45

I Carabinieri della Stazione di Ponte San Pietro hanno arrestato con l’accusa di rapina, la sera di mercoledì 8 gennaio, I.C., 20 anni, e M.A., 24 anni, e denunciato in stato di libertà T. M., 19 anni, e due minori di 17 e 16 anni.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, la banda aveva rapinato nel pomeriggio dello stesso giorno nel Comune di Bonate Sopra una coppia di minori incontrati casualmente per strada.

Il furto aveva fruttato un bottino costituito da 100 euro in contanti, un telefono cellulare e un giaccone.

Il reato è stato però aggravato dalla violenza con cui è stato commesso. I cinque giovani, infatti, hanno minacciato con un coltello i due malcapitati, che percorrevano a piedi via Dei Biffi, arrecandogli alcune lesioni.

Una delle vittime dell’aggressione ha anche cercato di fuggire, purtroppo invano. Il minore è stato raggiunto dai rapinatori che lo hanno colpito al volto con un oggetto metallico, riportando in seguito all’urto un trauma facciale.

I delinquenti, effettuata la rapina, si sono quindi dati alla fuga a bordo di un’autovettura.

I Militari dell’Arma, dopo una serie di rapide indagini, hanno identificato gli autori del reato, che sono stati velocemente rintracciati, arrestandone due in quasi flagranza.

I Carabinieri hanno recuperato la refurtiva, che è stata restituita ai legittimi proprietari.

I due minori denunciati in stato di libertà sono stati affidati ai rispettivi genitori, mentre i due maggiorenni arrestati sono stati portanti nel carcere di via Gleno a Bergamo.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia