da giovedì 25 giugno

Finalmente al via i lavori per la realizzazione della nuova Tribuna Ubi al Gewiss Stadium

Il cantiere interesserà anche l’area antistante l’impianto, con la sistemazione del parcheggio lungo viale Giulio Cesare e Largo dello Sport

Finalmente al via i lavori per la realizzazione della nuova Tribuna Ubi al Gewiss Stadium
Bergamo, 23 Giugno 2020 ore 17:54

Inizierà giovedì 25 giugno il secondo lotto di lavori al Gewiss Stadium, necessari alla realizzazione della nuova Tribuna Ubi Banca, quella che costeggia viale Giulio Cesare. Dopo la realizzazione della nuova Curva Nord Pisani, inaugurata il 6 ottobre scorso in occasione di Atalanta-Lecce, adesso a prendere il via sarà il cantiere per la riqualificazione di un nuovo settore dello stadio cittadino.

«L’obiettivo è quello di completare i lavori in pochi mesi, ma si dovrà prestare la massima attenzione e attenersi a tutte le eventuali decisioni prese dagli organi di competenza e legate all’evolversi dell’epidemia – spiega Roberto Spagnolo, direttore operativo dell’Atalanta e responsabile unico del progetto e dei avori per lo stadio -. Allo stato attuale, le partite si giocano a porte chiuse ma ovviamente ulteriori disposizioni governative sullo svolgimento degli eventi sportivi potrebbero richiedere valutazioni che interesseranno anche il cronoprogramma del cantiere». Per queste ragioni, Roberto Spagnolo annuncia che «la programmazione dei lavori sarà a cadenza settimanale. Inoltre, i lavori verranno sospesi in occasione delle partite casalinghe della Prima squadra».

Il progetto prevede che ai lavori di messa a nudo della Tribuna Ubi facciano seguito quelli di demolizione, eccezion fatta per le facciate che non subiranno modifiche strutturali di rilievo. Il cantiere interesserà anche l’area antistante l’impianto, con la sistemazione del parcheggio lungo viale Giulio Cesare e Largo dello Sport.

«Il secondo lotto di lavori coinvolgerà un tratto significativo dell’impianto sportivo, anche per il suo rapporto con il viale – conclude Francesco Valesini, assessore alla riqualificazione urbana -. La riqualificazione è stata possibile grazie anche al lavoro non indifferente di questi ultimi mesi degli uffici comunali e all’impegno fondamentale della società. L’opera gioverà sia ai molti tifosi che a Bergamo. Si tratta di un periodo fondamentale e unico nella storia della società sportiva nerazzurra e l’evoluzione del Gewiss Stadium, fino ad oggi, ha fatto da specchio ai risultati sportivi dell’Atalanta».

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia