giovedì 24 settembre

Al via la “Giornata del sollievo”, per affrontare le conseguenze psichiche della pandemia

La campagna informativa è promossa dal comitato Noi Denunceremo, che raccoglie i familiari delle vittime del Covid

Al via la “Giornata del sollievo”, per affrontare le conseguenze psichiche della pandemia
23 Settembre 2020 ore 12:13

Partirà domani, giovedì 24 settembre, in occasione de la “Giornata del sollievo” la campagna promossa dal comitato Noi Denunceremo per mettere a conoscenza i cittadini degli strumenti utili ad affrontare i disagi psicologici connessi alla diffusione dei contagi da Covid-19. La notizia è stata riportata per prima da Corriere Bergamo.

L’infezione infatti non causa soltanto problemi a livello respiratorio, ma diverse persone presenterebbero già i primi sintomi legati allo stress post traumatico o alla depressione (anche in forme gravi), così come sarebbero in aumenti i casi di ansia e i disturbi del sonno.

Stando a quanto dichiarato dal presidente del comitato, Luca Fusco, parecchi cittadini contattano il comitato per testimoniare la propria condizione di malessere. Da qui l’esigenza di non soltanto di fornire una possibile soluzione alle loro situazioni di disagio, ma anche di sensibilizzare le istituzioni.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia