il monitoraggio

Alberi malati lungo le Mura: il Comune abbatte tre ippocastani «a rischio cedimento»

Alberi malati lungo le Mura: il Comune abbatte tre ippocastani «a rischio cedimento»
Bergamo, 11 Giugno 2020 ore 17:16

Tre ippocastani gravemente malati sono stati abbattuti oggi (giovedì 11 giugno) lungo viale delle Mura. Nelle scorse settimane il Comune aveva effettuato un monitoraggio delle alberature, al termine del quale erano emerse diverse criticità: i tre alberi erano stati considerati dall’indagine Vta (Visual tree assessment) di categoria D, cioè con un’elevata propensione al cedimento.

5 foto Sfoglia la gallery

La Vta è una sorta di screening visuale e strumentale della salute dell’albero che ha lo scopo di definire il grado di stabilità dell’albero e verificare la presenza di eventuali difetti nelle radici, sul colletto, sul fusto, sulla chioma, oltre che misurare le diverse problematiche dal punto di vista biologico e meccanico.

Il primo esemplare malato si trovava all’altezza dello Spalto di San Michele, in un’aiuola adiacente alla sede stradale e al marciapiede. L’albero presentava ferite, carie sul lato in tensione, funghi e il fusto, con rigonfiamenti, era inclinato verso la carreggiata. L’analisi strumentale, effettuata al colletto, ha rilevato cavità e il decadimento della consistenza dei tessuti legnosi interni.

Il secondo ippocastano si trovava vicino alla fermata dell’autobus in Porta San Giacomo e presentava, anch’esso, ferite sul colletto e diverse lesioni sul fusto. L’ultimo esemplare, di modeste dimensioni e con problematiche analoghe alle precedenti, era radicato dopo Porta San Giacomo, in direzione di Colle Aperto.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia