botta e risposta

Alleanza tra sinistra e Lega a Torre Boldone? Simonetta Farnedi smentisce e contrattacca

Per Macario e Sessa la Lega potrebbe aver sposato le idee della sinistra. Ma la consigliera ex assessore: «Manovre politiche del vicesindaco... Ho solo chiesto informazioni sul Parco Avventura»

Alleanza tra sinistra e Lega a Torre Boldone? Simonetta Farnedi smentisce e contrattacca
Val Seriana, 22 Luglio 2020 ore 16:28

di Angelo Corna

«Sembra che, da alcune settimane, il consigliere comunale Simonetta Farnedi abbia sposato le battaglie di Alberto Ronzoni» dice il sindaco Luca Macario. «Tra le tematiche espresse dal consigliere è emerso lo spostamento della Torre al Parco Avventura, richieste pressanti riguardo ai Vot e alla sicurezza, e altre domande con chiarimenti e interrogazioni firmate da Farnedi, ma che sembrano ricalcare temi da sempre cari a Ronzoni». Le voci di una possibile coalizione tra l’ex assessore al bilancio Simonetta Farnedi (Lista Torre Ideale, alleata con la Lega), e Alberto Ronzoni (Lista Abitare, storico esponente della sinistra di Torre Boldone e non eletto in Consiglio comunale) corrono tra i corridoi del municipio già da alcuni giorni. «Una presa di posizione sicuramente curiosa, – commenta il primo cittadino – a Torre Boldone non c’erano mai stati buoni rapporti tra la Lega e la sinistra».

Dello stesso parere anche il vicesindaco Claudio Sessa: «Negli ultimi mesi le richieste del consigliere Farnedi ricalcano le problematiche evidenziate dall’ex consigliere Ronzoni, quasi come fosse un portavoce di quest’ultimo. Sembra strano che Farnedi, candidato sindaco per la Lega alle ultime amministrative, prenda a cuore i punti espressi dall’ex consigliere, da sempre esponente di sinistra – continua Sessa -. Dopo anni di disaccordi e battibecchi, sembra che i due abbiano trovato una strada attigua, ma sopratutto sembra che il consigliere Farnedi stia abbracciando la cosiddetta Politica Ronzoniana».

Completamente diverso il punto di vista del consigliere Farnedi: «Sono stata con l’amministrazione Sessa, nel gruppo di maggioranza, per due mandati. Conosco bene le manovre politiche del vicesindaco. In dieci anni sono state allontanate undici persone tra assessori e consiglieri. Nel mio caso mi sono dimessa, e da un anno a questa parte sono in minoranza. In queste ultime settimane ho solo chiesto delle delucidazioni, chiarimenti che in un’ottica di amministrazione trasparente non dovrebbero essere negati a nessun cittadino».

«Probabilmente a disturbare l’amministrazione sono state alcune informazioni che ho richiesto in merito a Parco Avventura…

L’articolo completo e altre notizie su Torre Boldone nell’edizione di PrimaBergamo in edicola da venerdì 24 luglio

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia