Cronaca
a grassobbio

Anziana di 80 anni subisce sette furti in casa in dieci anni: «Preferirei vivere altrove»

Il primo furto risale a dicembre 2012, l'ultimo al 5 gennaio di quest'anno. La donna, esasperata e intimorita, ha anche chiesto aiuto al sindaco

Anziana di 80 anni subisce sette furti in casa in dieci anni: «Preferirei vivere altrove»
Cronaca Grassobbio e Gorle, 13 Gennaio 2022 ore 11:32

Subire sette furti in casa nell’arco di dieci anni può far disinnamorare chiunque del luogo in cui si abita. È il caso di un’anziana signora di Grassobbio che, esasperata e intimorita dai ladri, non solo ha chiesto aiuto al sindaco Manuel Bentoglio, ma è anche arrivata a dire che preferirebbe vivere da un’altra parte.

In «case popolari – ha detto l'ottantenne a L’Eco di Bergamo -, così, forse, non troverei tutto sottosopra ogni volta che mi assento». Il primo furto risale a dicembre del 2012; i ladri hanno atteso che la donna fosse lontano da casa prima di colpire e scappare con un bottino fatto di pellicce, giacche di pelle, orologi, preziosi e 200 euro. Poco più di un mese dopo, a febbraio del 2013, il secondo furto.

Il terzo è stato tentato a ottobre dell’anno dopo, i ladri avevano puntato il garage ma sono fuggiti disturbati da un rumore. Tornano a novembre e lasciano la casa tutta sottosopra. Passa una ventina di giorni e tentano il quinto furto, ma la signora è in casa e scappano dal giardino.

Tutto ciò nonostante la villetta in cui abita la donna si trovi in un quartiere residenziale del paese e nelle vicinanze siano installate due telecamere comunali. Gli ultimi due furti risalgono al 2015 e, infine, al 5 gennaio di quest’anno. In quest’ultima occasione i ladri hanno anche provato a sollevare il pavimento in legno nella speranza di trovare qualcosa da rubare.