Cronaca
Ladri ko

Anziana in carrozzina salta addosso a un truffatore e lo mette in fuga

E il marito ha allontanato a pedate nel sedere il complice. E' successo a Pozzuolo Martesana

Anziana in carrozzina salta addosso a un truffatore e lo mette in fuga
Cronaca 11 Luglio 2022 ore 00:58

Truffatori in azione a Pozzuolo Martesana. Ma questa volta è andata male per loro, perché la coppia di ottantenni che avevano preso di mira non solo ha mangiato la foglia, ma ha pure reagito in maniera piuttosto rude. E hanno dovuto battere in ritirata.

Truffatori placcati e… cacciati a pedate

A raccontare quanto accaduto è stato il diretto interessato Gian Pietro Tessandri, 80enne di Pozzuolo. Lunedì due truffatori travestiti da tecnico del Cap e da poliziotto hanno cercato di mettere in atto il solito trucchetto del guasto alle tubature.

Uno era vestito con una tuta blu e sosteneva di essere un tecnico del Cap arrivato per la lettura. Il complice era invece travestito da agente di Polizia. Armati di petardi (con i quali volevano convincere che ci fosse un pericolo di esplosioni) e di uno spray dall'odore di zolfo (per far credere che ci fosse una perdita dalle tubature), hanno iniziato la loro recita.

Quando però i due malintenzionati hanno invitato la coppia a raccogliere i gioielli in un sacchetto perché la casa sarebbe saltata per aria, non c’è più stato alcun dubbio: i due anziani si trovavano davanti a due imbroglioni.

Inattesa la reazione della donna che si è alzata in piedi e si è avventata contro uno dei malfattori. Il marito, stupefatto, ha approfittato per tirare un colpo nel didietro al complice che batteva in ritirata.

L'ammonimento però è sempre quello di stare molto attenti e a non fare mai entrare in casa simili personaggi. In caso di dubbio è sempre possibile lasciare il potenziale impostore sulla porta e farsi aiutare da figli, parenti o vicini di casa. Oppure chiamare direttamente il 112. I Carabinieri hanno preparato anche un vademecum che consente di arrivare preparati all'eventuale incontro con i truffatori e a smascherare il raggiro sin dalel prime battute.

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta dell'Adda in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 9 luglio 2022.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter