Cronaca
è chiamato il re delle evasioni

Arrestato per la sesta volta Max Leitner: fuggì 5 volte da 5 carceri diverse (anche a Bergamo)

L'altoatesino è stato arrestato a margine di una sparatoria avvenuta nelle vicinanze di un locale notturno a Bolzano

Arrestato per la sesta volta Max Leitner: fuggì 5 volte da 5 carceri diverse (anche a Bergamo)
Cronaca Bergamo, 17 Settembre 2021 ore 11:23

Una carriera da criminale costruita a partire dalle rapine messe a segno negli anni Ottanta in Alto Adige e in altre regioni del nord Italia. Arrestato e rinchiuso in carcere per cinque volte (in una struttura sempre diversa) Max Leitner, 63 anni, di Bressanone, è riuscito sempre a evadere, tanto da meritarsi il soprannome di “re delle evasioni”. E chissà che non punti già il traguardo della sesta evasione.

Ieri notte (giovedì 16 settembre) Leitner, dopo un periodo di libertà, è stato arrestato a margine di una sparatoria avvenuta nelle vicinanze di un locale notturno a Bolzano. La notizia è stata riferita da Rai Alto Adige.

Tra le carceri da cui è riuscito a fuggire il criminale altoatesino c’è anche la casa circondariale di via Gleno. Era il 15 ottobre del 2004 quando evase da Bergamo insieme a un complice. I due però furono individuati e arrestati dalla squadra Mobile bergamasca a dicembre dello stesso anno a Rabat, in Marocco.

Tornando all’arresto di ieri notte, a chiamare il 112 sarebbe stata una prostituta appartata con un cliente, dopo aver sentito alcuni colpi di arma da fuoco che erano stati esplosi contro la sua macchina, vuota in quel momento. L’altoatesino è stato fermato dalla polizia mente era al volante di un’automobile, insieme a un altro uomo. Nel veicolo le forze dell’ordine avrebbero trovato armi.