Il Bologna batte la Dea delle occasioni sprecate

Il Bologna batte la Dea delle occasioni sprecate
13 Dicembre 2019 ore 14:28

Secondo tempo

94′ – Il Bologna batte l’Atalanta per 2-1. La Dea ha creato tantissime palle gol senza riuscire a concretizzarle. Il Bologna si è affidato alle ripartenze, con un Palacio in forma strepitosa, autore della prima rete. Nel secondo tempo il Bologna ha raddoppiato con un colpo di testa di Poli. Malinovskyi ha accorciato le distanze su un lancio filtrante di Barrow. Il risultato non è più cambiato grazie anche a un clamoroso salvataggio sulla linea di Danilo, poi espulso per doppia ammonizione.

89′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Irrompe Djimsiti sulla punizione di Malinovskyi, il difensore stacca di testa ma la palla finisce fuori di pochissimo.

88′ – ESPULSO DANILO nel Bologna per fallo su Barrow. Era stato ammonito pochi istanti prima per un’entrata su Colley.

86′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Malinovskyi su punizione mette in mezzo, Skorupski respinge in mezzo e Barrow si avventa sul pallone ma la mette ancora alta!

82′ – Esce Muriel sostituito da Colley.

80′ – OCCASIONE PER IL BOLOGNA. Contropiede dei rossoblu con Sansone che ruba palla a Malinovskyi, palla per Santander che prova il diagonale: la palla finisce sul fondo.

78′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Malinovskyi fa partire un siluro da fuori, respinta centrale di Skoupski, sulla ribattuta arriva Barrow che non trova la porta da posizione favorevole.

66′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Sbaglia la difesa del Bologna, Barrow va via e davanti al portiere alza un pallonetto, Skorupski saltato ma Danilo sulla linea salva.

64′ – Hateboer sostituisce Castagne.

58′ – GOL DELL’ATALANTA! Imbucata di Barrow per Malonivskyi che penetra bene centralmente e davanti al portiere non sbaglia facendogli passare la palla sotto le gambe. 2-1 ora e partita riaperta!!!

53′ – Freuler sostituito, in campo Barrow.

53′ – GOL DEL BOLOGNA. Cross di Tomiyasu per l’inserimento di Poli che di testa anticipa Palomino e la mette alle spalle di Gollini.

48′ – Palacio riparte in contropiede da solo, aggancia in maniera perfetta e dai trenta metri prova al volo il tiro, parato centrale da Gollini.

 

Primo tempo

46′ – Finisce il primo tempo con il Bologna in vantaggio per 1-0 sull’Atalanta. Grande ritmo e intensità in campo. La formazione di Gasperini comanda il gioco ma il Bologna risponde con pericolosi contropiede affidandosi a un lanciatissimo Palacio, autore della rete dopo un palo colpito da Orsolini. La Dea ha sbagliato tre gol fatti con Malinovskyi e Pasalic.

45′ – OCCASIONE PER IL BOLOGNA. Giocata spettacolare di Palacio che dal limite la mette nell’angolino basso, Gollini ci arriva con la punta delle dita. Grande parata del portiere nerazzurro.

44′ – OCCASIONE PER IL BOLOGNA. Altro bel contropiede del Bologna con Orsolini che si invola, mette in mezzo per Palacio che però non stoppa bene e Gollini in uscita gli strappa la sfera!

40′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Gran palla di Malinovskyi a Pasalic che solo davanti al portiere nell’area piccola manda incredibilmente sopra la traversa. L’Atalanta ha regalato un altro gol fatto.

31′ – Ammonito Pasalic per fallo su Dzemaili a centrocampo. Partita molto combattuta, Gasperini chiede più intensità ai suoi.

22′ – Brutto errore di Pasalic che regala a Dzemaili il pallone. Lo svizzero si invola ma Palomino in area è bravissimo a toglierli il pallone e a sventare il pericolo.

16′ – L’Atalanta costruisce gioco ed è pericolosa in zona gol, ma il Bologna è passato nell’unico tiro in porta fatto.

11′ – GOL DEL BOLOGNA. Grande azione in contropiede di Orsolini che penetra centralmente e tira, clamorosamente prende il palo ma Palacio è lesto e ribadisce in rete!

9′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Ancora Malinovskyi in contropiede, ma il portiere è bravissimo a respingere coi pugni!!!

6′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Fiammata dell’Atalanta, vicinissima al gol in contropiede. Il tiro a botta sicura di Malinovskyi da centro area finisce sul fondo!!!

3′  – Partenza sprint del Bologna che schiaccia l’Atalanta nella sua area. Batti-ribatti davanti alla porta di Gollini, la difesa riesce a liberare.

 

Le formazioni

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Denswil; Poli, Medel; Orsolini, Dzemaili, Sansone; Palacio. All. Mihajlovic.

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Castagne, de Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Pasalic; Muriel. All. Gasperini.

 

Prepartita

Senza Zapata, Ilicic e Gomez (non convocato per la contusione subita in Champions), Gasperini vara la formazione anti-Bologna, inserendo in regia Malinovskyi, e all’attacco Pasalic e Muriel. In difesa rientra Toloi dalla squalifica ad affiancare Palomino e Djimsiti, con Castagne e Gosens a spingere sulle ali e con Freuler e De Roon a formare l’ossatura di centrocampo. Queste le decisioni del Gasp. Barrow partirà dalla panchina e sarà pronto a entrare per far respirare Muriel.

Sarà fondamentale capire con quale testa entrerà in campo l’Atalanta. Avrà smaltito la sbronza del passaggio agli ottavi di Champions? Riuscirà immediatamente a sintonizzarsi sulle frequenze del campionato di Serie A? Le risposte le avremo a breve. I motivi non mancano. L’ennesimo passo falso del Napoli (anche Rino Gattuso non è riuscito a cambiare il vento sotto al Vesuvio) e la gara in programma lunedì sera fra Lazio e Cagliari potrebbe permettere all’Atalanta di fare un ulteriore passo importante verso le primissime posizioni di classifica. Per quanto riguarda il Bologna, De Leo ha già avuto modo di dire, in sede di conferenza stampa, che questo non è il momento opportuno per sfidare Gasperini. Ma sappiamo quanto sia importante l’apporto di Sinisa dalla panchina. I rossoblù si affidano in attacco al trio Sansone, Palacio, Orsolini. Vedremo, siamo fiduciosi. Tutti si aspettano grandi cose da Malinovskyi, che ogni domenica che passa, capisce sempre meglio il calcio italiano. Il ragazzo ha grandi qualità e un sinistro “importante” (come dice Gasperini). L’importante è che non cada nella tentazione di strafare. Sappia che di fronte avrà una difesa perforabile. Ci provi e ispiri gli inserimenti di Muriel e di SuperMario Pasalic.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia