Cronaca
notte da dimenticare

Atalanta-Villareal, un furto. Ma a casa di Muriel (mentre è in campo)

La visita indesiderata è stata scoperta dall'attaccante colombiano intorno alle 23, due ore dopo la sconfitta

Atalanta-Villareal, un furto. Ma a casa di Muriel (mentre è in campo)
Cronaca Bergamo, 10 Dicembre 2021 ore 10:41

Quella di giovedì 9 dicembre sarà una serata che difficilmente Luis Muriel si dimenticherà: prima il palo del possibile pareggio a una manciata di minuti dal novantesimo che, forse, avrebbe potuto scrivere una storia diversa; poi l’eliminazione in Champions League contro il Villareal; infine, arrivato a casa, ha scoperto che l’appartamento era stato svaligiato.

Oltre alla beffa, quindi, anche il danno, visto che il bottino portato via dai ladri comprenderebbe, secondo quanto riportato da Corriere Bergamo, orologi e altri oggetti di valore. Il valore della refurtiva deve essere ancora quantificato, così come resta da capire in che modo i malviventi si siano introdotti nell’abitazione dell’attaccante colombiano, a Bergamo dal 2019.

A chiamare le forze dell’ordine, arrivate nella casa ai piedi di Città Alta per effettuare i rilievi, è stato lo stesso Muriel, dopo essersi reso conto della visita serale dei ladri.