Paura

Atterraggio d'emergenza per un volo da Bergamo a Iasi, in Romania

Ieri pomeriggio il velivolo ha avuto un guasto ai sistemi di navigazione; il pilota ha così dovuto effettuare la manovra manualmente

Cronaca 31 Agosto 2021 ore 13:08

Momenti di tensione nel pomeriggio di ieri, lunedì 30 agosto, quando un Airbus A321-200 di Smartlynx Malta, sulla tratta Bergamo-Iasi, operata per conto di WizzAir e con a bordo 107 passeggeri, ha avuto un malfunzionamento ai sistemi di navigazione. A riportarlo è BergamoNews.

Il volo W63672 era partito dall'aeroporto di Orio al Serio alle 10,18 ed era quasi arrivato a destinazione nella cittadina di Iasi, nel nord-est della Romania, intorno alle 13,33. Circa venti minuti prima dell'atterraggio, però, il pilota ha segnalato alla torre di controllo un malfunzionamento degli strumenti di navigazione. È così scattato l'allarme e i vigili del fuoco si sono fatti trovare pronti sulla pista.

Il pilota ha quindi tentato di atterrare senza l'assistenza di alcune delle tecnologie guaste, riuscendoci in maniera abbastanza agevole dopo il secondo tentativo, anche grazie all'aiuto della torre di controllo, mentre il personale di bordo chiedeva ai passeggeri di posizionarsi nella parte posteriore dell'aereo e attenersi alle disposizioni di sicurezza.

Secondo quanto riportato dal quotidiano locale Ziarul de Iasi, che si basa sulla testimonianza di un passeggero che è voluto rimanere anonimo, l'ordine di spostarsi nei posti in fondo sarebbe arrivato poco dopo la partenza da Bergamo, mentre nella fase di atterraggio il velivolo (noleggiato da un'altra compagnia, la Starlink) avrebbe oscillato più volte, prima da un lato e poi dall'altro.

Poco dopo l'avvenuto atterraggio, l'autorità aeroportuale ha diramato un comunicato ufficiale: «È stata segnalata oggi una situazione di emergenza sul volo W63672 Bergamo-Iasi (Wizz Air), orario di arrivo 13.25. 20 minuti prima dell'atterraggio, il pilota dell'aereo ha annunciato un problema tecnico allo strumento di navigazione – si legge nella nota - e sono state mobilitate diverse squadre di vigili del fuoco. Per fortuna il velivolo è atterrato puntuale, in massima sicurezza, senza bisogno del loro intervento».