Cronaca
Paderno

Auto nella scarpata: dopo un volo di 60 metri recuperato il cadavere di un uomo

Sarà ora necessario attendere le operazioni di riconoscimento della salma per capire se la vittima sia Marco Bonassin, il 33enne di Ronco Briantino (Mb) sparito dal 27 agosto

Auto nella scarpata: dopo un volo di 60 metri recuperato il cadavere di un uomo
Cronaca 30 Agosto 2022 ore 11:58

Tragedia questa notte a Paderno d'Adda dove è stato recuperato il cadavere di un uomo finito in una scarpata con l'auto. Un volo di 60 metri che non ha lasciato scampo alla vittima. Sono stati i Vigili del Fuoco di Lecco e di Merate a intervenire nella notte tra lunedì 29 e martedì 30 agosto sul posto con 10 unità tra cui personale Saf (specializzato in tecniche speleo alpino fluviali ) per la ricerca e il successivo recupero della salma.

Le operazioni di recupero sono state rese particolarmente complesse dal buio e dalla zona impervia. L' intervento di soccorso tecnico urgente è durato circa 6 ore e sul posto, insieme ai pompieri, sono intervenuti sia i Carabinieri che gli uomini del 118.

Le operazioni di riconoscimento

Sarà ora  necessario attendere le operazioni di riconoscimento della salma per capire se la vittima sia Marco Bonassin, il 32enne  di  Ronco Briantino sparito dal 27 agosto.

Nella serata di sabato scorso l'uomo  si trovava a Lomagna, a casa della suocera insieme alla moglie, quando tra i due sarebbe scoppiata una discussione. Un litigio al termine del quale si era allontanato con la propria auto e, dopo alcuni scambi telefonici con la moglie, alla quale aveva detto di trovarsi proprio sul ponte di Paderno, aveva fatto perdere le sue tracce. La moglie, disperata, ne aveva denunciato la scomparsa e aveva lanciato appelli sui social per  cercare informazioni utili per ritrovarlo.

A seguito delle indagini le forze dell'ordine avevano  rintracciato il suo telefono nei pressi di Calusco d'Adda, non molto distante dal Ponte di Paderno.

Seguici sui nostri canali