Unione Insieme sul Serio

Beccati due “zozzoni” a Nembro e Pradalunga. In Val Seriana è lotta all’abbandono di rifiuti

Avevano lasciato dei sacchi contenenti materiali di scarto provenienti dalle proprie abitazioni a seguito di sgombero. Individuati e multati. La Polizia installerà una serie di foto-trappole

Beccati due “zozzoni” a Nembro e Pradalunga. In Val Seriana è lotta all’abbandono di rifiuti
Val Seriana, 22 Maggio 2020 ore 12:00

di Elena Conti

Abbandono di rifiuti domestici, sanzionati due residenti a Nembro e a Pradalunga dal Corpo di Polizia Locale Unione Insieme sul Serio. A seguito del ritrovamento nei due Comuni di un ingente quantitativo di rifiuti abbandonati, l’unità radiomobile ha avviato le indagini per risalire agli autori.

Si tratta di due residenti a Nembro e a Pradalunga che avevano abbandonato, nei rispettivi territori, dei sacchi contenenti materiali di scarto provenienti dalle proprie abitazioni a seguito di sgombero. Grazie alle indagini, i due sono stati identificati e sanzionati.

Nel frattempo, l’unità di polizia amministrativa ha avviato in tutti i Comuni dell’Unione un’attività di controllo del conferimento rifiuti, in quanto sono giunte segnalazioni di smaltimenti irregolari. Verranno installate una serie di foto-trappole nei punti sensibili individuati. L’abbandono di rifiuti può portare a sanzioni fino a 500 euro, ma potrebbero anche sfociare in reati penali a seconda della tipologia di rifiuto abbandonato.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia