La risposta: «Problema di risorse»

A Bergamo in tram, anche la sera Lo chiedono i Comuni della Valle

A Bergamo in tram, anche la sera Lo chiedono i Comuni della Valle
05 Giugno 2019 ore 05:00

«I sindaci dei Comuni di Albino, Pradalunga, Villa di Serio, Nembro, Alzano, Ranica e Torre Boldone intendono farsi portavoce dei loro concittadini che chiedono il prolungamento del servizio serale della linea T1 fino alle ore 23.30, soprattutto nei mesi primaverili, estivi e autunnali». Alzano Lombardo è uno dei sette comuni della Valle Seriana che hanno sottoscritto la richiesta di estensione delle corse Teb in orario serale. «La città di Bergamo – scrivono i sindaci nella lettera – è un’attrattiva che propone sempre più offerte che richiamano diverse categorie di persone interessate a iniziative culturali, gastronomiche, folkloristiche, sportive, ludiche, ricreative, che il capoluogo offre ogni sera, non solo durante i fine settimana».

«Favorita da una politica generale rivolta al miglior uso del mezzo pubblico, per una maggiore sicurezza, diminuzione di traffico e inquinamento, la Teb ha affascinato subito la gente del nostro territorio, come si evince dai lusinghieri dati statistici, sempre in aumento, riportati dalla stampa locale in occasione del decimo compleanno della T1 festeggiato il 24 aprile scorso. È indubbio ed estremamente confortante – continua la lettera – che la Teb abbia cambiato in meglio la qualità della vita dei cittadini, accelerando e…

 

Per leggere l’articolo completo rimandiamo a pagina 50 del BergamoPost cartaceo, in edicola fino a giovedì 6 giugno. In versione digitale, qui.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia