Menu
Cerca
A brembate

Beve il detersivo scambiandolo per acqua: paura per un 13enne finito in ospedale

L'incidente si è verificato mercoledì 16 settembre. Il ragazzo se l'è cavata

Beve il detersivo scambiandolo per acqua: paura per un 13enne finito in ospedale
Cronaca 21 Settembre 2020 ore 09:43

Alla vista sembrava proprio acqua minerale, ma la consistenza e soprattutto il gusto avrebbero dovuto far suonare ben più di un campanello d’allarme. Se l’è vista brutta un ragazzino di 13 anni, residente a Brembate, che mercoledì 16 settembre è finito in ospedale dopo aver ingerito del liquido per la pulizia dei pavimenti.

Come riportato da PrimaLaMartesana, il ragazzino si è presentato all’interno della Farmacia Nazionale a Trezzo sull’Adda poco prima delle 13.30 in compagnia del padre e ha raccontato ai farmacisti di aver iniziato a sentire un forte bruciore allo sterno, accompagnato da una abbondante salivazione, dopo aver bevuto il detergente. Sono stati gli stessi farmacisti a chiamare il 112.

Sul posto sono arrivati, a bordo di un’automedica e di un’ambulanza della Croce bianca di Boltiere, i soccorritori che hanno fatto accomodare il ragazzo all’interno dell’ambulanza per prestargli le prime cure. Quando le condizioni del tredicenne si sono stabilizzate e il ragazzo, sempre cosciente, è apparso in buone condizioni di salute, lo hanno quindi trasferito in codice giallo all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli