A brembate

Beve il detersivo scambiandolo per acqua: paura per un 13enne finito in ospedale

L'incidente si è verificato mercoledì 16 settembre. Il ragazzo se l'è cavata

Beve il detersivo scambiandolo per acqua: paura per un 13enne finito in ospedale
21 Settembre 2020 ore 09:43

Alla vista sembrava proprio acqua minerale, ma la consistenza e soprattutto il gusto avrebbero dovuto far suonare ben più di un campanello d’allarme. Se l’è vista brutta un ragazzino di 13 anni, residente a Brembate, che mercoledì 16 settembre è finito in ospedale dopo aver ingerito del liquido per la pulizia dei pavimenti.

Come riportato da PrimaLaMartesana, il ragazzino si è presentato all’interno della Farmacia Nazionale a Trezzo sull’Adda poco prima delle 13.30 in compagnia del padre e ha raccontato ai farmacisti di aver iniziato a sentire un forte bruciore allo sterno, accompagnato da una abbondante salivazione, dopo aver bevuto il detergente. Sono stati gli stessi farmacisti a chiamare il 112.

Sul posto sono arrivati, a bordo di un’automedica e di un’ambulanza della Croce bianca di Boltiere, i soccorritori che hanno fatto accomodare il ragazzo all’interno dell’ambulanza per prestargli le prime cure. Quando le condizioni del tredicenne si sono stabilizzate e il ragazzo, sempre cosciente, è apparso in buone condizioni di salute, lo hanno quindi trasferito in codice giallo all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia