Danni del maltempo

Bomba d’acqua nella Bassa, interventi ad Arcene, Cologno, Urgnano, Mornico e Martinengo

Non solo la Val Seriana è stata duramente colpita dal nubifragio del pomeriggio di venerdì 28 agosto

Bomba d’acqua nella Bassa, interventi ad Arcene, Cologno, Urgnano, Mornico e Martinengo
29 Agosto 2020 ore 10:35

Sperando che le pessime previsioni meteo per oggi (sabato 29 agosto) non portino in dote altre emergenze causate dal maltempo, anche la Bergamasca, così come molte altre aree del Nord Italia, fa i conti con i danni causati dalle grandinate e i nubifragi che hanno colpito il territorio nel pomeriggio di ieri.

Nubifragio in Val Seriana

Non solo la Val Seriana, infatti, è stata “inondata”, ma anche altre valli (in particolare la Val Camonica) e la Bassa. Come riportano i colleghi di PrimaTreviglio, piogge torrenziali hanno causato danni in diversi Comuni. Pompieri al lavoro ad Arcene, Cologno, Urgnano, Mornico e Martinengo.

Le previsioni meteorologiche lo avevano annunciato e sono arrivate vere e proprie bombe d’acqua sulla Bassa, che hanno causato diversi allagamenti. Super lavoro per i Vigili del fuoco dunque, che sono intervenuti due volte a Martinengo (in via Dalla Chiesa e in via Ambrogio da Martinengo), ma anche a Mornico (in via Chiari e via Cavour) e a Cologno (in via Dante e in via Locatelli). Una chiamata per allagamento anche a Urgnano, in via Alberti, e ad Arcene, in via Papa Leone XIII.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia