a sforzatica

Botto nella notte a Dalmine, ladri fanno esplodere un bancomat e scappano coi soldi

Botto nella notte a Dalmine, ladri fanno esplodere un bancomat e scappano coi soldi
Dalmine, 09 Maggio 2020 ore 11:28

Botto nella notte a Sforzatica di Dalmine, dove intorno all’1.30 la sede del Credito Valtellinese di via Dante è stata presa di mira da alcuni ladri che hanno fatto esplodere il bancomat. Dalle prime ricostruzioni pare che sia stato notato un Suv bianco con a bordo un gruppo di quattro-cinque persone.

I malviventi sarebbero entrati nella filiale senza forzare la porta all’ingresso ma utilizzando una tessera del bancomat; la porta d’ingresso, infatti, non presenterebbe danni evidenti di scasso. Gli uomini, una volta dentro il locale, hanno piazzato l’esplosivo che ha distrutto lo sportello automatico e hanno rubato i contanti. Quindi si sono dati alla fuga, rapidissima. L’azione si è svolta nel giro di pochi minuti.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Dalmine, il nucleo radiomobile di Treviglio e gli uomini della Sorveglianza italiana, impegnati in un servizio di pattuglia comunale, ma i ladri si erano già dileguati. L’ammontare del bottino non è stato ancora quantificato. Al momento sono in corso le indagini da parte dei militari dell’Arma, che hanno rilevato le impronte digitali e stanno visionando le registrazioni delle telecamere di sorveglianza per identificare i malviventi.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia