Cronaca
tragico incidente

Cade dalla bicicletta in una zona impervia di Aviatico, morto un ciclista

L'incidente intorno alle 13.30, inutile l'intervento dei soccorritori. A Costa di Mezzate, invece, investite due donne

Cade dalla bicicletta in una zona impervia di Aviatico, morto un ciclista
Cronaca Val Seriana, 29 Gennaio 2022 ore 15:19

Tragico incidente quest’oggi (sabato 29 gennaio) ad Aviatico, dove nel primissimo pomeriggio un uomo è deceduto in una zona impervia dell’altopiano che sovrasta la Val Seriana. La vittima è Michele Zanelli, 50 anni, residente a Lumezzane, in provincia di Brescia, con moglie e due figli, che mentre percorreva in mountain bike un sentiero in compagnia di due amici è accidentalmente caduto in un burrone.

L’allarme è scattato intorno alle 13.30, nella frazione di Ame. Per soccorrere il ciclista è intervenuto il Soccorso alpino ed è decollato il personale sanitario a bordo di un elisoccorso, ma quando i mezzi sono arrivati sul posto per l’uomo non c’era già più nulla da fare. I medici non hanno potuto far altro, quindi, che constatarne il decesso. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco del distaccamento di Zogno e i Saf della centrale di Bergamo, che hanno recuperato la salma con l'ausilio dell'elicottero del 118.

Sempre oggi pomeriggio, una decina di minuti dopo le 13, si è verificato un grave incidente anche a Costa di Mezzate, dove due donne sono state investite in via Leonardo da Vinci. Entrambe le donne, che hanno rispettivamente 37 e 45 anni, sono rimaste ferite ma una in modo più grave. Tutte e due sono state trasportate in ospedale, una in codice verde (ossia in condizioni meno preoccupanti), l’altra in codice rosso.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter