Cronaca
Tragedia

Cade mentre cerca funghi in Trentino, muore imprenditore di Zogno

Marco Bionda, 56 anni, con la moglie Elsa Rondi gestiva l’azienda di scaffalature di famiglia ad Almenno San Salvatore. Lascia due figlie di 9 e 14 anni

Cade mentre cerca funghi in Trentino, muore imprenditore di Zogno
Cronaca Val Brembana e Imagna, 12 Settembre 2022 ore 01:42

Si chiama Marco Bionda, aveva 56 anni ed è originario di Zogno l’uomo che è morto nel pomeriggio di ieri in Valsugana, Trentino, dopo essere precipitato in un dirupo. Lascia la moglie e due figlie di 9 e 14 anni. Si trovava assieme ai familiari alloggiato a Lamon. Assieme ad un amico, aveva deciso di trascorrere un pomeriggio alla ricerca di funghi nei boschi di Castello Tesino nella zona di Ponte Rotto.

Dalla ricostruzione fatta il 56enne mentre si trovava nel bosco, è scivolato ed è precipitato in un dirupo per una ventina di metri. Nulla ha potuto fare l'amico che si trovava con lui che ha immediatamente lanciato l'allarme. Sul posto si sono portati i soccorsi sanitari e una squadra del soccorso alpino.

Bionda con la moglie Elsa Rondi gestiva la Rondi Scaffalature di Almenno San Salvatore, azienda che aveva fondato il padre di lei e che in origine aveva sede ad Ambria. Viveva in una villetta bifamiliare a Spino al Brembo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter