La sconfitta per 3-1

Caloni Agnelli, un ko fisiologico che non cambia nulla in classifica

Caloni Agnelli, un ko fisiologico che non cambia nulla in classifica
09 Marzo 2017 ore 10:20

Frena la corsa della Caloni Agnelli Bergamo che, in casa della Kemas Lemipel Santa Croce, esce battuta 3-1. Una sconfitta indolore per i bergamaschi che, nonostante tornino dalla trasferta toscana senza punti, mantengono il quarto posto in classifica con tre lunghezze di vantaggio sulla coppia inseguitrice composta da Tuscania (vincitrice ieri 3-0 su Spoleto) e Mondovì (superata 3-0 ad Aversa) e tre punti di distacco dal terzo posto occupato da Spoleto. Per i ragazzi di Graziosi si tratta di un passaggio a vuoto quasi fisiologico, visto e considerato l’elevato numero di incontri (sette) da disputare in una ventina di giorni: l’importante sarà dimostrare di aver recuperato un po’ di brillantezza già nell’impegno di domenica contro Aversa, prossima avversaria dell’Olimpia domenica al PalaNorda alle 16 (arbitri Andrea Rossetti e Ugo Feriozzi).

 

 

Nonostante la battuta d’arresto, la Caloni Agnelli Bergamo – in campo con l’ormai consolidato schieramento con Jovanovic in cabina di regia, Hoogendoorn opposto, Luppi ed Erati al centro, Pierotti e Cavuto schiacciatori-ricevitori e Franzoni e De Angelis ad alternarsi nel ruolo di libero – approccia nel migliore dei modi l’incontro, dimostrando di voler incrementare ulteriormente il proprio score. Hoogendoorn (7 punti e 55) e i centrali (quattro punti a testa per Erati e Luppi) funzionano abbastanza bene, a differenza dei lupi di Santa Croce – senza l’infortunato Vermiglio con Ciulli in palleggio, Dennis opposto, Bonetti e De Leon in posto quattro, Elia e Mazzone centrali e Colli libero – che devono ancora carburare. Il parziale fila via liscio con i bergamaschi sempre avanti con un margine che spazia dai tre ai sei punti e si conclude sul 21-25 siglato da Erati.

4 foto Sfoglia la gallery

Ma dalla seconda frazione inizia un’altra partita, con la compagine toscana che carbura pian piano e inizia a mettere in difficoltà la Caloni Agnelli Bergamo soprattutto sfruttando i martelli De Leon (21 punti e un eccezionale 71% in attacco) e Bonetti (14 punti e 59% per il bergamasco) che passano senza troppe difficoltà che invece incontrano sia Pierotti che Cavuto, autori complessivamente di 17 punti. L’unico braccio che sembra funzionare con buona continuità è il mancino di Hoogendoorn (21 punti e 53%), ma il solo apporto del martello olandese non è sufficiente per provare a portare a casa la vittoria. Anzi, eccezion fatta per il secondo set, in cui la squadra di Graziosi resta in gioco fino alle fasi conclusive (25-22), la Caloni cede strada a Santa Croce che ora può tornare a sperare nella qualificazione ai playoff.

 

Kemas Lamipel Santa Croce-Caloni Agnelli Bergamo 3-1
(21-25, 25-22, 25-19, 25-18)
Kemas Lamipel Santa Croce: Ciulli 4, De Leon Guimaraes 21, Elia 9, Dennis 19, Bonetti 14, Mazzone 3, Taliani (L), Colli, Bonami (L), Del Campo, Tamburo. Non entrati: Benaglia, Puccetti. Allenatore: Bertini.
Caloni Agnelli: Jovanovic 3, Pierotti 8, Luppi 9, Hoogendoorn 21, Cavuto 9, Erati 6, Marsili, De Angelis (L), Franzoni (L), Cioffi, Carminati, Innocenti. Non entrato: Gamba. Allenatore: Graziosi.
Arbitri: Ubaldo Luciani e Lorenzo Mattei
Durata set: 26′; 28′; 26′; 24′. Totale 104′
Note: spettatori 300 per un incasso di 905 euro. Muri 11-10, battute vincenti 5-4, battute sbagliate 18-15

Risultati 7^ giornata
Emma Villas Siena-Ceramica Globo Civita Castellana 3-1 (23-25, 27-25, 25-23, 25-18)
BCC Castellana Grotte-Conad Reggio Emilia 3-0 (27-25, 25-21, 25-19)
Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania-Monini Spoleto 3-0 (25-23, 25-21, 26-24)
Kemas Lamipel Santa Croce-Caloni Agnelli Bergamo 3-1 (21-25, 25-22, 25-19, 25-18)
Sigma Aversa-VBC Mondovì 3-0 (25-18, 25-20, 25-17)

Classifica Pool Promozione
BCC Castellana Grotte 32, Emma Villas Siena 29, Monini Spoleto 28, Caloni Agnelli Bergamo 25, Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 22, VBC Mondovì 22, Ceramica Globo Civita Castellana 20, Conad Reggio Emilia 19, Kemas Lamipel Santa Croce 15, Sigma Aversa 13

Prossimo turno
Sabato 11 marzo 2017, ore 20.30
Conad Reggio Emilia – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania
Domenica 12 marzo 2017, ore 16
Caloni Agnelli Bergamo – Sigma Aversa
Domenica 12 marzo 2017, ore 18
VBC Mondovì – Emma Villas Siena
Ceramica Globo Civita Castellana – BCC Castellana Grotte
Monini Spoleto – Kemas Lamipel Santa Croce

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia