Dal 19 al 29 agosto

Celebrazione annuale di Sant’Alessandro, ecco il programma completo del 2020

Il tema scelto quest'anno è "la Compassione". Tra gli eventi al Lazzaretto, il concerto di presentazione della 57esima edizione del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo e il nuovo spettacolo di Giacomo Poretti

Celebrazione annuale di Sant’Alessandro, ecco il programma completo del 2020
Bergamo, 18 Agosto 2020 ore 12:00

Il tema scelto quest’anno per la celebrazione annuale di Sant’Alessandro, patrono di Bergamo, è la “compassione”. E non poteva essere più calzante. Mai come in questo periodo di sofferenza per la nostra provincia, questa virtù si è posta in città a fondamento della vita di tutti i giorni: compatire, “patire con”, è stato il sentimento che più di ogni altro ha segnato i mesi dell’emergenza sanitaria, propagandosi di cuore in cuore. Bergamo, infatti, nel dolore si è riscoperta più unità che mai.

La celebrazione annuale di Sant’Alessandro rappresenta, per il settimo anno consecutivo, un momento di riflessione comunitaria proposto dall’Amministrazione e dalla Diocesi di Bergamo grazie ad un ricco calendario di eventi che avranno luogo dal 19 al 29 agosto. «Pur nella complessità della situazione che stiamo vivendo non si poteva mancare l’appuntamento di quest’anno – commenta l’assessore alla cultura Nadia Ghisalberti –. Bergamo è tra le città più colpite dal Covid eppure i cittadini hanno sperimentato un sentimento profondo di vicinanza».

Due le proposte culturali, entrambe inserite nella rassegna speciale estiva “Lazzaretto on stage”: mercoledì 26 agosto verrà eseguito il concerto di presentazione della 57esima edizione del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo. Protagonista della seratà sarà il pianista Andrea Bacchetti, che proporrà un programma intessuto di musiche tra Bach e Schubert. Inoltre, venerdì 28 e sabato 29 agosto l’attore Giacomo Poretti porterà in scena il suo nuovo lavoro Chiedimi se sono di turno, che attinge all’esperienza personale di infermiere. Uno spettacolo realizzato, tra l’altro, con la collaborazione di “deSidera Festival”.

I biglietti per gli spettacoli inseriti nella rassegna Lazzaretto on stage, organizzata dal Comune di Bergamo nell’ambito della programmazione speciale estiva “Torniamo in scena, Estate duemila[e]venti”, sono in vendita esclusivamente online su www.vivaticket.com. I cancelli saranno aperti un’ora prima di ogni spettacolo. Maggiori informazioni sono disponibili su www.festivalpianistico.it, oppure su www.teatrodesidera.it.

Particolare rilievo rivestiranno anche le riflessioni spirituali che precedono la celebrazione solenne del 26 agosto officiata dal vescovo monsignor Francesco Beschi. Dal 19 agosto si svilupperà un inedito itinerario artistico nei quattro luoghi sacri dedicati alla storia del patrono, dove alcune tele pittoriche approfondiranno il tema del conforto. Confermato, infine, il tradizionale appuntamento del 25 agosto con il concerto di campane della Federazione Campanari Bergamaschi, in collaborazione con la presidenza del Consiglio comunale, in cui verrà eseguita una melodia corale a distesa e carillon da Città Alta a Città Bassa. Nel dettaglio ecco il programma completo delle celebrazioni:

CELEBRAZIONI E RIFLESSIONI SULLA COMPASSIONE

  • Mercoledì 19 agosto, ore 20.45, Chiesa di Sant’Alessandro in Captura, Convento dei Frati minori Cappuccini (via dei Cappuccini 8): L’abbraccio di Francesco al lebbroso. Conforta il fratello, libera e conforta il tuo cuore.
  • Giovedì 20 agosto, ore 20.45, Basilica di Sant’Alessandro in Colonna: Nella morte di Cristo il conforto di Dio all’umanità: la tela del “Compianto della Vergine” di Lorenzo Lotto
  • Venerdì 21 agosto, ore 20.45, Chiesa Prepositurale di  Sant’Alessandro della Croce: Il conforto cristiano nella preghiera, suffragio per i defunti: la tela della “Madonna del Suffragio” di Sebastiano Ricci.
  • Lunedì 24 agosto, ore 20.45, Chiesa del Monastero di Santa Grata (via Borgo Canale 38): Il conforto cristiano nella consapevolezza della fragilità umana, una meditazione sulla morte: le tele di Vincenzo Bonomini.
  • Martedì 25 agosto, dalle 10 alle 2.15 , “Undicesimo concerto di Campane”. Dalle 19.30, con partenza dalla Basilica di Sant’Alessandro in Colonna, “Cammino orante verso la cattedrale”, il conforto cristiano verso le sofferenze e la morte durante la pandemia della scorsa primavera. A conclusione, incontro con il vescovo monsignor Francesco Beschi in Cattedrale e omaggio alle reliquie di Sant’Alessandro.
  • Mercoledì 26 agosto, ore 10.30, Cattedrale di Sant’Alessandro (piazza Duomo): Santa Messa presieduta dal vescovo. Alle 17, sempre nella Cattedrale di Sant’Alessandro, i Vespri. A seguire, alle 18.30, nella Basilica di Sant’Alessandro in Colonna, Santa Messa del presieduta dal vescovo.
Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia