Fregato!

Prova a vendere hashish a due agenti in via Paglia: in manette un 33enne

Erano uomini della Polizia locale in borghese. Processato per direttissima lunedì 14 settembre, il giudice ha convalidato l'arresto e disposto il divieto di dimora in città

Prova a vendere hashish a due agenti in via Paglia: in manette un 33enne
Bergamo, 15 Settembre 2020 ore 16:35

Ha provato a vendere alcune dosi di hashish a un gruppo di passanti in via Paglia, ma ha scelto gli acquirenti sbagliati: T. E., 33 anni, è stato arrestato nella serata di sabato 12 settembre dagli agenti in borghese della Polizia locale, impegnati in un servizio di monitoraggio per il rispetto delle norme anti Covid da parte degli esercizi commerciali della zona.

Si tratta del dodicesimo arresto eseguito in via Paglia dalla Polizia locale dall’inizio dell’anno. Addosso all’uomo gli agenti hanno trovato 12,8 grammi di hashish e 1 grammo di cocaina, oltre a 15 euro in contanti. Il trentatreenne, dopo essere stato sottoposto agli accertamenti di rito e schedato, è stato trattenuto nel comando di via Coghetti fino a lunedì, giorno in cui è stato celebrato il processo per direttissima. Il giudice ha convalidato l’arresto e disposto il divieto di dimora in città.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia