Le ipotesi, dal racket alla pista passionale

Cosa si sa del 28enne di Stezzano trovato sanguinante a Boltiere

Cosa si sa del 28enne di Stezzano trovato sanguinante a Boltiere
Cronaca 22 Febbraio 2016 ore 17:05

Ci sono ancora molti dettagli da appurare sulla vicenda del 28enne di Stezzano accoltellato a Boltiere, trovato ieri agonizzante in una zona residenziale e all’apparenza tranquilla del paese, via Montale. Nessun residente della zona pare aver visto né sentito nulla, e per ora la sola testimonianza pervenuta è quella della signora che ha soccorso il ragazzo: «Gli ho chiesto: cos’è successo? E lui mi ha risposto con una calma impressionante: “Ma no, non è niente, è passato uno e mi ha accoltellato”. Sono rimasta allibita, sono rientrata in casa e gli ho portato un panno per tamponare le ferite: sanguinava dal collo, da una spalla, dall’addome e da una gamba».

Così rimane ancora avvolto nel giallo quanto accaduto ieri, domenica 21 febbraio, appena dopo le 18. Il giovane, incensurato, è stato portato subito all’Ospedale Papa Giovanni XXIII, e nella notte è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico: ora è fuori pericolo di vita. Tuttavia, il ragazzo non è ancora stato sentito dagli investigatori, che stanno cercando di capire chi e perché avrebbe voluto ferirlo. Quando i carabinieri hanno chiesto direttamente a lui che cosa fosse successo, il 28enne è soltanto riuscito a dire che si trovava in un garage presso il civico 11. La sua auto, invece, è stata trovata parcheggiata all’inizio della via, in un posteggio.

Al momento sono tre le ipotesi su cui stanno lavorando gli investigatori, da porre al vaglio di quanto emergerà dall’analisi del telefono del ragazzo e, appena si avrà, della sua testimonianza. Una prima via su cui si indaga è quella di un incontro fissato on-line e finito male, con un tentativo di furto di cui sarebbe rimasto vittima il 28enne, poi accoltellato. Ma non è escluso nemmeno il racket della prostituzione dalla vicina zona di Zingonia, né una possibile pista passionale.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli