Malore improvviso

Chi era l’uomo di 49 anni morto mentre cercava funghi a Valgoglio

Davide Masnada è stato fino al 2018 al vertice della Cms a Zogno. Era direttore generale della società sportiva Villa d’Almè Valle Brembana

Chi era l’uomo di 49 anni morto mentre cercava funghi a Valgoglio
Cronaca Val Brembana e Imagna, 20 Settembre 2020 ore 01:33

Un malore improvviso l’ha colto la mattina di sabato 19 settembre, a Valgoglio (nella zona di Selva d’Agnone), mentre andava a funghi. Inutili i soccorsi per Davide Masnada, 49enne di Presezzo, molto noto in Val Brembana per il suo ruolo di direttore generale della società sportiva Villa d’Almè Valle Brembana e per essere stato amministratore delegato della Cms di Zogno. Nativo di Ponte San Pietro, lascia moglie e due figli. Da due anni lavorava per Aetna Group, azienda di packaging con sede in Emilia Romagna.

Il più giovane di 4 figli. Masnada aveva due sorelle e un fratello. La data dei funerali non è ancora stata stabilita. Sul lavoro aveva ottenuto grandi successi: la Cms di Zogno ha fatto passi da gigante sotto la sua guida. Si stava di nuovo mettendo in proprio, ora, sempre nel settore dei macchinari.