scene di inciviltà

Cittadino scrive a Gori: «Ho schifo a uscire di casa»

Esasperato dai troppi soprusi subiti, scatta la foto e la spedisce al sindaco di Bergamo.

Cittadino scrive a Gori: «Ho schifo a uscire di casa»
Bergamo, 16 Luglio 2020 ore 07:45

Un cittadino di via Maj, esasperato dalla troppa inciviltà che sta subendo nella sua zona, che è centrale della città, ha preso carta e penna e ha scritto al sindaco Giorgio Gori, postandogli un messaggio e inviandogli anche la foto in oggetto (eloquente).

Buonasera, le invio uno scorcio di Viale Papa Giovanni di qualche minuto fa. Questo è il bagno, la camera da letto è il prato appena fatto ai giardini degli Alpini e a fianco ci sono pure le fontanelle appena aperte come doccia. La invito ad arrivare fino a qui con la sua bicicletta per vedere la situazione. Le comunico anche che nella Galleria Fanzago è impossibile passare a causa di individui poco raccomandabili che sostano sui gradini sempre ubriachi e molesti. Non aspetti che succeda qualcosa prima di intervenire.per poi dire che la “situazione era sotto controllo”! Abito in Via Maj da quando sono nato (sopra la Farmacia ) e ho schifo a uscire di casa. Mi raccomando, non vorrei che cittadini stanchi come me, agiscano a loro modo! Buona serata». Il piazzale degli Alpini è appena stato rifatto, ma la situazione rispetto ai suoi «abitanti» sembra non sia cambiata per niente.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia