Report quotidiano/1

Come sta andando la pandemia di Coronavirus nel mondo

Come sta andando la pandemia di Coronavirus nel mondo
30 Marzo 2020 ore 19:38

di Martino Ongis e Michele Venturini

Lunedì 30 marzo 2020

World. Numero di casi mondiali confermati che supera i 725 mila (il 21 per cento di questi si considerano ricoverati); sono 203 adesso i Paesi e i territori che hanno riportato almeno un caso. Anche la Spagna supera la Cina per numero di contagi. Nel Regno Unito hanno annunciato che le restrizioni potrebbero durare per sei mesi. Il premier austriaco ha descritto la situazione come una “maratona” e ha detto che da mercoledì sarà obbligatorio indossare una maschera nei supermercati (primo Paese occidentale a imporre questa misura). La Russia (302 nuovi casi) chiude i confini e mette Mosca in quarantena. La data delle Olimpiadi è ufficialmente rimandata al 23 luglio 2021. Thomas Schäfer, ministro delle finanze dell’Assia (uno dei Länder tedeschi), si è tolto la vita per motivi che si suppone abbiano a che fare con l’emergenza Covid-19. In Ungheria “pieni poteri” al premier Viktor Orban: potrà chiudere il Parlamento, governare per decreti, rinviare le elezioni. Primo decesso in Costa d’Avorio. Il presidente della Nigeria Muhammadu Buhari annuncia il lockdown nelle città di Lagos e Abuja. Annunciato un lockdown di 21 giorni anche in Zimbawe. Numero di casi in Pakistan che supera i 1.500, e i 1.200 in Arabia Saudita. L’Australia supera i 4 mila casi. Situazione che inizia a diventare preoccupante anche nelle Filippine, dove il numero totale di casi ha quasi raggiunto i 1.500. La Cina ne riporta 31 nuovi. Il primo ministro israeliano Netanyahu è in quarantena volontaria in attesa degli esami su una collaboratrice risultata positiva. Il premier Irlandese Varadkar: “In un paio di giorni finiremo i posti in terapia intensiva”. In Francia l’analisi dei dati della scorsa settimana mostra un tasso di mortalità al 9 per cento. Il Giappone vieta l’ingresso a persone provenienti da Stati Uniti, Cina, Sud Corea, e da molti paesi europei.

Italia. Timidi segnali di ottimismo, con la curva epidemica che sembra registrare un rallentamento, anche nel Nord. Per la prima volta dall’inizio della crisi, in Lombardia il numero complessivo dei pazienti ricoverati (in ospedale, terapia intensiva e in isolamento domiciliare) è diminuito: oggi scende a 25.006, (ieri erano 25.392), quindi 386 pazienti in meno. A Bergamo +137 persone positive (ieri 178) per un totale di 8.664. In Lombardia +1.154 nuovi contagiati (ieri +1.592, totale 42.161), 458 nuovi decessi (ieri +416, totale 6.818,), +202 i ricoveri non in terapia intensiva (totale 11.815), solo + 2 i nuovi ricoveri in terapia intensiva (totale 1.330), +492 le persone guarite (totale 22.198). In Italia 1.648 casi in più (ieri +3.815), per un totale di 75.528 i malati, 812 vittime (ieri +756) , per un totale di 11.591 decessi, 1.590 guariti (ieri +646), per un totale di 14.620. Saliti a 61 i medici deceduti dall’inizio della crisi. Negativa al Coronavirus la bimba di 5 anni deceduta a Caltanissetta. Un Istituto di ricerca di Roma (Einaudi Institute for Economics and Finance) pubblica uno studio – aggiornato quotidianamente – in cui prevede il giorno in cui ci sarà crescità zero in ogni regione italiana (https://bit.ly/33TF3gT). Intesa San Paolo mette a disposizione un plafond di 2 miliardi di euro per le imprese associate a Confcommercio. Preoccupazione che beni di prima necessità non arrivino in Sardegna dopo che Moby e altre compagnie di trasporto via mare hanno annunciato la sospensione dei servizi.

Stati Uniti. Confermati più di 140 mila casi, misure di social distancing estese fino al 30 aprile. Ok della Federal Drug Administration per l’utilizzo del farmaco anti-malaria per il trattamento di Covid-19, nonostante la scarsa evidenza scientifica rispetto ai benefici effettivi del farmaco. Morto per Coronavirus un bimbo di un anno a Chicago. Secondo Fauci, direttore dell’Istituto Nazionale di Allergie e Malattie Infettive, i decessi negli Stati Uniti causati da COVID-19 potranno variare nel range 100 mila-200 mila. Secondo Trump, meno di 100 mila morti sarebbe un buon risultato. New York State supera i mille decessi. Gli ospedali a New York e in New Jersey stanno esaurendo la capienza, iniziano a emergere storie da spezzare il cuore di pazienti che attendono in sale di emergenza senza riuscire a respirare.

New York City. Nave ospedaliera con mille posti letto attraccata a Manhattan. Ieri, il 13 per cento della NYPD, dipartimento di polizia (4600+ poliziotti) erano a casa in malattia. Il commissioner della polizia si aspetta che almeno 900 di questi risultino positivi al Covid-19. Mount Sinai sta costruendo un ospedale con 68 letti a Central Park, che sarà pronto domani. Multe fino a 500 dollari per chi non rispetta norme di social distancing. Lo Staten Island Ferry ha tagliato il suo servizio a un traghetto l’ora, dopo che hanno avuto un calo di utenze dell’86 per cento. I residenti sono stati autorizzati a usare security deposit per pagare l’affitto di aprile.

Economia. “È una crisi come non ne abbiamo mai viste, sono a favore dei Coronabonds”, afferma il vice presidente Bce Luis De Guindos. Il sentimento economico nell’Eurozona registra il più grosso calo della storia. In Francia 220 mila aziende chiedono la cassa integrazione, per un totale di 2,2 milioni di lavoratori. Petrolio ai minimi degli ultimi 17 anni. L’Unione Europea sospende fino al 24/10/2020 il sistema degli slot aerei, che obbligano le compagnie ad utilizzare almeno l’80 per cento delle rispettive finestre orarie di volo per poterle mantenere l’anno seguente. Easy Jet mette a terra la sua intera flotta, con uno stop completo dei voli. Il 29 marzo in Europa hanno volato l’88  per cento in meno dei voli del medesimo giorno 2019, per Eamonn Brennan, direttore generale di Eurocontrol. Ci si aspetta che il Regno Unito aiuti le seguenti compagnie nei prossimi giorni: Virgin, Loganair, Eastern Airways, e EasyJey. La produzione di Toyota ha avuto un calo del 14 per cento in febbraio, trend che si è registrato anche per altre case automobilistiche giapponesi. Il primo ministro australiano ha annunciato una moratoria di sei mesi per evitare che le persone che vivono in affitto possano essere sfrattate, mentre l’economia del Paese sembra procedere verso la peggior recessione in 90 anni. Facebook ha annunciato che spenderà 100 milioni di dollari per aiutare il giornalismo locale.

Varie. La multinazionale Johnson & Johnson annuncia di aver selezionato un candidato vaccino, i cui test sull’uomo dovrebbero iniziare a settembre 2020. Un Van Gogh del valore di 6 milioni di euro è stato rubato ad Amsterdam. L’opera, dal titolo “Giardino della canonica a Nuenen in primavera”, era custodita nel museo Singer Laren, che era chiuso per emergenza Covid-19. Spotify registra un aumento della fruizione online della musica di sottofondo, delle playlist suggerite per rilassarsi, cucinare, fare faccende domestiche e addormentarsi. La canzone “Don’t stand so close to me” (Non mi stare così vicino) dei The Police mostra un aumento d’ascolto del 135 per cento. Il Barcellona decide di tagliarsi gli stipendi del 70 per cento fino alla fine dell’emergenza.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia