Aveva 71 anni

Coronavirus: morto Mario Giudici, il fornaio pittore di Endine

Coronavirus: morto Mario Giudici, il fornaio pittore di Endine
22 Marzo 2020 ore 21:59

Il Coronavirus si è portato via anche Mario Giudici, il fornaio pittore di Endine. Aveva 71 anni. Giovedì era stato ricoverato all’ospedale di Esine con la febbre alta. Fino al giorno prima di ammalarsi aveva lavorato nel suo forno e consegnato il pane alle famiglie. Giudici era insieme artigiano, artista e uomo di notevole cultura. Per anni ha frequentato i corsi serali di filosofia all’Università San Raffaele di Milano e lì aveva conosciuto Massimo Cacciari. Il filosofo veneziano, insieme alla direttrice dell’Accademia Carrara, Maria Cristina Rodeschini, il 30 ottobre scorso aveva presentato l’ultima mostra di Giudici, intitolata “Spes”, all’abbazia di Sant’Egidio a Sotto il Monte.

«Dipingo da quando ero bambino, a 7 anni mi son trovato in mano una scatola di colori, dono di uno zio», aveva raccontato in un’intervista al Corriere in cui accostava l’arte al suo mestiere: «Certe consistenze cromatiche ora leggere come rosette vuote, ora pesanti come certi pani di densa mollica… Esiti mai scontati».

In uno dei suoi ultimi messaggi agli amici di “Molte fedi”, a proposito del Coronavirus, aveva scritto così: «… sedimentare… la parola che mi viene appropriata, piano piano, ora e nel prossimo futuro, capire cos’è successo… pensare ai nostri errori di valutazione, all’abbandono dei valori che ci hanno contraddistinto per secoli nella nostra cultura, alla responsabilità non ultima di decisioni prese per favorire la quantità e non la qualità della vita, mettere ancora davanti a tutto l’uomo, con tutte le sue fragilità, è qui che dovremo vincere, la sopportazione, la convivenza e gli stessi obbiettivi comuni che contraddistinguono l’uomo al di là di sessi, religione, politica e tanto più razza, solo allora, forse avremo una più equa spartizione di risorse da incanalare nel tessuto sociale e quindi individuare scelte coraggiose… non dovremo aver fretta, oggi un’opportunità da… sedimentare…».

Mario Giudici viveva con la famiglia a Sovere. Lascia la moglie Mirella e i figli Luca e Daniele.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia