Menu
Cerca
l'annuncio

Vaccini anti-Covid, dal 19 aprile prenotazioni per over 65. Fontana: «Numeri da zona gialla»

Ad oggi in Lombardia sono state somministrate 2.263.919 dosi, pari all’81% del totale consegnato (di 2.794.830 dosi)

Vaccini anti-Covid, dal 19 aprile prenotazioni per over 65. Fontana: «Numeri da zona gialla»
Cronaca 16 Aprile 2021 ore 17:22

Da lunedì prossimo, 19 aprile, il Lombardia si apriranno le prenotazioni del vaccino anti-Covid anche per la fascia di cittadini con più di 65 anni. Ad annunciare la novità il presidente regionale Attilio Fontana, che nel pomeriggio di oggi (16 aprile) ha visitato, insieme all’assessore regionale Stefano Bolognini, l’hub vaccinale allestito nella Fabbrica del Vapore a Milano. «Potrò mettermi in lista anch’io», ha detto.

Fontana ha anche ricordato che la Lombardia «ha superato i 2 milioni 250 mila vaccini somministrati, la media giornaliera si è attestata alle 50 mila somministrazioni al giorno». Nello specifico, secondo i dati aggiornati alle 17.08 odierne (venerdì 16 aprile) pubblicati sul sito dell’Aifa, in Lombardia sono state somministrate 2.263.919 dosi, pari all’81% del totale consegnato (di 2.794.830 dosi).

Il presidente Attilio Fontana ha anche confermato il progressivo miglioramento della curva epidemiologica. «Dai dati che abbiamo potuto esaminare arrivati da Roma – ha concluso -, la Lombardia potrebbe già essere considerata “zona gialla”. Ad oggi però, come ben sapete, sono presenti dei limiti sul cambiamento delle fasce, ma i numeri sono certamente positivi».

Confidando sul buon andamento della campagna vaccinale, se i dati epidemiologici continuassero a evidenziare una condizione in miglioramento, lunedì 26 aprile potrebbe essere il tanto atteso giorno delle riaperture progressive annunciate oggi dal premier Mario Draghi.

Condividi