Dal 6 marzo

Dal Coronavirus al ritorno in campo dell’Atalanta: cosa c’è nel nuovo PrimaBergamo in edicola

Dal Coronavirus al ritorno in campo dell’Atalanta: cosa c’è nel nuovo PrimaBergamo in edicola
05 Marzo 2020 ore 19:39

Venerdì 6 marzo è in edicola il nuovo numero del settimanale PrimaBergamo, ovvero il giornale che vi racconta quel che è successo e succede nella nostra città e nella sua provincia con uno sguardo diverso, più approfondito. Tra interviste, storie e inchieste. Ecco alcuni degli argomenti che potete trovare in questo numero.

Anche questa settimana, purtroppo, il tema principale non può che essere il Coronavirus e la sua diffusione in Bergamasca. A essere colpita è in particolare la bassa e media Val Seriana, con i centri di Alzano e Nembro. Abbiamo quindi cercato di capire il motivo di questa particolare concentrazione, domandandoci se sia stato commesso qualche errore (in attesa che si decida sulla possibile imposizione della zona rossa). Abbiamo poi indagato come funziona la macchina sanitaria messa in funzione per fronteggiare questa emergenza parlando con l’Ats e abbiamo realizzato un approfondimento sugli enormi danni che il contagio sta provocando sull’economia locale. E ancora: la storia di Luca, che conosce bene Treviolo e la Casa di Leo ma che è di Codogno e ci racconta la sua vita nella zona rossa; ad Albino, invece, abbiamo raccolto l’esclusivo “diario” di una famiglia chiusa in casa per il Coronavirus; a Nembro, invece, il ricordo di Bepo Pezzotta, conosciutissimo in paese e scomparso proprio per il Covid-19. Nelle altre pagine, invece, vi raccontiamo il Patronato senza don Davide Rota (ricoverato perché risultato positivo) e il bel gesto del vescovo, che ha vinto anche la paura. Infine, la storia positiva del maresciallo Cavallo, assolto dopo ben dieci anni e 64 capi d’accusa. Lo abbiamo intervistato.

Nelle pagine di Atalanta il tema non può che essere, invece, la trasferta di Valencia per la sfida di ritorno degli ottavi di Champions. In Spagna, però, volerà soltanto la squadra avendo la Uefa deciso che si giocherà a porte chiuse. Massimo Di Rocco, italiano esperto di calcio che da anni vive a Valencia, ci racconta l’avvicinamento alla partita da un punto di vista inedito. Per lo sport, invece, immancabili approfondimenti su pallavolo e basket, ma anche il ritorno in pista in Moto2 dell’Italtrans (inizia il mondiale in Qatar) e la sfida di Michela Moioli, che potrebbe mettere le mani sulla sua terza Coppa del Mondo. Una fuoriclasse pazzesca. Nonostante l’annullamento di tutti gli eventi, anche questa settimana cerchiamo poi di darvi qualche consiglio su come affrontare il vostro tempo libero tra musica, arte ed escursioni (ma evitate la ressa, mi raccomando!).

Chiudiamo, come sempre, con qualche gustosa anticipazione sulle pagine di provincia: a Dalmine vi raccontiamo la storia delle tre benemerenze cittadine appena assegnate; a Zanica viaggio nel tempo, tutto al femminile, dell’Ortofrutta Vailetti, diventato attività storica per Regione Lombardia; a Seriate l’uomo multato per aver abbandonato in giro la pattumiera che ha deciso di chiedere scusa; a Gorle la vicenda della pizzeria vittima di ben sette colpi; interventi importanti in arrivo, invece ad Alzano. Naturalmente questo non è tutto, c’è tantissimo altro sul nuovo PrimaBergamo! Vi aspettiamo in edicola da venerdì 6 a giovedì 12 marzo.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia