Cronaca
In via Sant'Alessandro

Danneggia sei auto in Città Alta e ruba dei medicinali: arrestato un quarantenne

L'uomo, di origine polacca, è stato denunciato da diverse persone, le autorità lo hanno fermato solo nella notte

Danneggia sei auto in Città Alta e ruba dei medicinali: arrestato un quarantenne
Cronaca Bergamo, 28 Aprile 2021 ore 15:32

Un crimine piuttosto grossolano e maldestro, quello commesso da un uomo polacco di 40 anni martedì 27 aprile.

Il quarantenne ha infatti rotto i finestrini e i parabrezza di una serie di macchine parcheggiate in Città Alta in via Sant'Alessandro, all'incrocio con via Tre Armi, avvalendosi di una grossa pietra trovata lì vicino. Ne ha danneggiate ben sei.

Successivamente, l'uomo ha anche prelevato e rubato da una delle vetture dei medicinali che erano stati lasciati nell'abitacolo. Dopo le denunce alle autorità di alcuni cittadini, gli agenti sono intervenuti e nella notte hanno tratto in arresto il quarantenne, che attualmente è in attesa del processo per direttissima. Nel frattempo, i farmaci sono stati restituiti al legittimo proprietario.