Cronaca
Le analisi

Dei 5 casi di Omicron in Bergamasca, 4 sono in Val Brembana

Tre casi legati fra loro in ambito scolastico, un paziente in terapia, una donna di San Giovanni Bianco. Casi individuati dalla Microbiologia del Papa Giovanni

Dei 5 casi di Omicron in Bergamasca, 4 sono in Val Brembana
Cronaca Val Brembana e Imagna, 18 Dicembre 2021 ore 10:32

L’ufficialità è arrivata ieri dalla Microbiologia del Papa Giovanni: la variante Omicron è arrivata anche qui. Cinque i casi rilevati, come comunicati dall’Ats, Agenzia per la tutela della salute, di Bergamo, tutti appartenenti a persone vaccinate da tempo con doppia dose. Si tratta di due donne e tre uomini, come scrive L’Eco di Bergamo: nel dettaglio, un caso riguarderebbe un paziente già in cure periodiche per altre patologie all’ospedale cittadino. Un secondo è di una donna di San Giovanni Bianco, inviata a fare il tampone su indicazioni dell’Ats. Gli ultimi tre casi, collegati fra loro, sarebbero emersi in ambito scolastico, sempre in Val Brembana: si tratta di due maschi e una donna, con un’età tra i 40 e i 18 anni.

I soggetti sono tutti in buone condizioni e stanno effettuando la quarantena al loro domicilio. Come detto, hanno fatto la doppia dose ma non la terza, che risulta essere ben più protettiva contro la Omicron. I loro contatti stretti sono in isolamento e sottoposti ad accertamenti.

In provincia è ancora la variante Delta a essere dominante, risultata riscontrata sul 99,6% dei tamponi soggetti a sequenziamento.