una via d'uscita

Dentix, la soluzione trovata da Deutsche Bank

Habilita San Marco e Cliniche Gavazzeni termineranno le cure dei pazienti, che a loro volta continueranno a pagare le rate del prestito alla banca.

Dentix, la soluzione trovata da Deutsche Bank
18 Agosto 2020 ore 07:32

Per i clienti di Dentix, rimasti spiazzati con lavori non finiti o provvisori, dalla chiusura dell’attività della clinica dentale arriva una buona notizia. La Deutsche Bank ha formalizzato un accordo con Habilita San Marco e Cliniche Gavazzeni di Bergamo finalizzato a far proseguire in queste strutture – senza ulteriori spese – le cure per completare i lavori di sistemazione dei denti. I clienti che hanno fatto il finanziamento con Deutsche Bank saranno chiamati dalla Banca ed invitati a rivolgersi ad una delle strutture sopra indicate. Come previsto dall’accordo, vengono confermate le condizioni del prestito che il cliente rimborserà alla Banca e la stessa si farà carico per intero dei costi per il pagamento alla struttura medica sostitutiva per le cure di rimedio e delle  visite necessarie a valutare l’inadempimento contrattuale del fornitore Dentix. Questa soluzione da un lato solleva il cliente da ulteriori spese e dall’altro la banca continuerà a ricevere i rimborsi dei prestiti erogati. È una strada che potrebbe essere percorsa anche dagli altri enti coinvolti. Adiconsum ha sollecitato anche le finanziarie ad attivarsi in tal senso per permettere ai clienti della Dentix di proseguire nei lavori di sistemazione della bocca.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia