Menu
Cerca
Chiusure e deviazioni

Dal 15 aprile lavori per consolidare il ponte della Malpensata: le info sul traffico

Da domani fino al 3 giugno la viabilità sotto al ponte che collega la Malpensata al centro città subirà alcune modifiche per gli interventi di Rfi

Dal 15 aprile lavori per consolidare il ponte della Malpensata: le info sul traffico
Cronaca Bergamo, 14 Aprile 2021 ore 17:22

Giovedì 15 aprile, Rfi – Rete ferroviaria italiana aprirà il cantiere per eseguire i lavori di consolidamento del ponte ferroviario su via San Giovanni Bosco, posto all’incrocio con via Bonomelli e via Simoncini. Possibile, quindi, il verificarsi di disagi per gli automobilisti che dovranno attraversare la Malpensata, visto che la viabilità verrà modificata.

In particolare, nella prima fase dei lavori, verrà chiuso al traffico il passaggio sotto al ponte in direzione di via Bonomelli. Dalle 9 di domani alle 18 di giovedì 3 giugno saranno in vigore i seguenti provvedimenti viabilistici, per una superficie sufficiente a consentire ai mezzi di muoversi e per progressivi avanzamenti del cantiere:

  • In corrispondenza dell’intersezione tra le vie Simoncini, Quarenghi e Bonomelli sarà ristretta la carreggiata per tutta la durata dei lavori.
  • Il transito nel sottopasso ferroviario di via San Giovanni Bosco, in direzione del centro, sarà vietato a tutte le categorie di veicoli e ai pedoni. Inoltre, verrà creata una strada a fondo chiuso in corrispondenza dell’area di cantiere.
  • In via San Giovanni Bosco, all’intersezione con via Carnovali (provenendo dalla periferia) le persone alla guida dovranno obbligatoriamente svoltare a destra o a sinistra.
  • Chi proviene da via Gavazzeni all’intersezione con via San Giovanni Bosco potrà andare solo dritto o svoltare a sinistra, mentre gli automobilisti provenienti da via Carnovali dovranno procedere dritti o svoltare verso destra.

La seconda fase dei lavori

Durante la seconda fase del cantiere sarà vietato al transito dei veicoli e dei pedoni il sottopasso ferroviario di via San Giovanni Bosco, ma questa volta in direzione della periferia. In via Simoncini, all’intersezione con via Quarenghi, si dovrà proseguire dritto, mentre chi proviene da via Quarenghi dovrà svoltare a sinistra.

Transito dei pedoni

Anche il marciapiede che si trova sotto il ponte della Malpensata sarà chiuso. Per i pedoni sarà realizzato un nuovo e provvisorio attraversamento pedonale nelle vicinanze del cantiere.

Non sarà, tra l’altro, l’unico intervento di questo genere previsto da Rfi nel 2021: in estate i tecnici incaricati dalle ferrovie lavoreranno per consolidare il ponte tra via San Bernardino e largo Tironi, altra zona caratterizzata da importanti flussi di traffico. Gli ulteriori provvedimenti viabilistici saranno comunicati nelle prossime settimane.

«Il Comune di Bergamo – si legge in una nota – è consapevole dei disagi che questo intervento comporta, seppure l’attuale situazione di zona arancione implichi flussi di traffico ridotti rispetto alla normale situazione della città. Il cantiere di Rfi è comunque fondamentale per garantire la sicurezza dei cittadini di Bergamo e dei convogli in transito sui binari verso e dalla stazione ferroviaria».