Cronaca
l'incidente

Donna di 36 anni travolta da un treno a Romano di Lombardia: è gravissima

La giovane è stata colpita dal convoglio poco dopo mezzogiorno. È stata portata d'urgenza in elicottero agli Spedali Civili di Brescia

Donna di 36 anni travolta da un treno a Romano di Lombardia: è gravissima
Cronaca 13 Novembre 2021 ore 16:44

È in gravissime condizioni la donna di 36 anni che oggi (sabato 13 novembre) è stata travolta da un treno in transito alla stazione di Romano di Lombardia.

Come raccontano i colleghi di PrimaTreviglio, resta ancora da chiarire la dinamica alla base dell’incidente. Secondo le prime informazioni raccolte sembrava che la ragazza fosse stata investita dal convoglio accidentalmente. Una ricostruzione dei fatti, ancora provvisoria, degli inquirenti lascia pensare invece che possa essersi trattato di un tentativo di suicidio.

La giovane donna è stata colpita dal treno poco dopo mezzogiorno. Per soccorrerla sono intervenuti il personale medico del 118, arrivato a bordo di due ambulanze e di un’automedica, e i vigili del fuoco del distaccamento di Romano, che sono riusciti ad estrarre viva la trentaseienne da sotto il convoglio.

Vista la gravità delle ferite è stato allertato anche l’elisoccorso, decollato da Bergamo e atterrato nell'area dell'istituto superiore Rubini. La giovane è stata trasferita con l’elicottero in codice rosso agli Spedali Civili di Brescia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter