Cronaca
Momenti di paura

Donna di 55 anni finisce nel fiume Oglio: giallo sulle cause, fortunatamente sta bene

I fatti nel tardo pomeriggio di ieri (5 gennaio), a Palazzolo sull'Oglio. Tentativo di suicidio o incidente causato da un malore?

Donna di 55 anni finisce nel fiume Oglio: giallo sulle cause, fortunatamente sta bene
Cronaca 06 Gennaio 2023 ore 10:37

Momenti di paura nel tardo pomeriggio di ieri (intorno alle 17.30 per la precisione), giovedì 5 gennaio, quando a Palazzolo sull'Oglio, proprio al confine tra le province di Brescia e di Bergamo, una donna è finita nel fiume. A raccontare quanto accaduto i colleghi di PrimaBrescia.

Salvata dai soccorritori

La macchina dei soccorsi è stata attivata tempestivamente e la donna, una 55enne, è stata fortunatamente recuperata ancora viva. Ma l'elisoccorso da Bergamo, due ambulanze (di cui una della Croce Rossa di Palazzolo) e un'auto medica sono stati allertati in codice rosso.

Le informazioni sull'accaduto non sono molte. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del fuoco, i Carabinieri e la Polizia Locale, oltre ai sanitari. Come detto, la donna è stata recuperata dalle acque del fiume Oglio ancora in vita e le sue condizioni sarebbero migliorate grazie alle cure prontamente ricevute.

Tutte le ipotesi aperte

Per quanto riguarda le cause dei fatti, tutte le ipotesi sono aperte. Potrebbe trattarsi di un tentato suicidio, ma non si esclude nemmeno la caduta provocata da un malore. Le forze dell'ordine sono al lavoro per ricostruire l'accaduto, anche grazie alle testimonianze raccolte sul posto.

Seguici sui nostri canali