Aveva 58 anni

Dopo Cesare se ne è andato anche il figlio Marco, a Clusone il dolore della famiglia Ferrari

Dopo la morte il 22 marzo di Cesarino Ferrari, fondatore del Coro Idica e della rivista Orobie, oggi l'addio al figlio. Come il padre era attivo nel mondo dell'editoria

Dopo Cesare se ne è andato anche il figlio Marco, a Clusone il dolore della famiglia Ferrari
Val Seriana, 08 Aprile 2020 ore 14:37

Una tragedia infinita, che colpisce al cuore una famiglia ed un’intera comunità. È morto mercoledì 8 aprile Marco Ferrari, 58 anni di Clusone, figlio di Cesare, fondatore di Orobie e anima del Coro Idica, morto il 22 marzo scorso. La famiglia è molto conosciuta a Clusone e in tutta la Valle Seriana, soprattutto per l’impegno che ha visto “Cesarino” (come molti lo ricordano) attivo nell’editoria e nel canto.

Marco Ferrari era pure attivo nel mondo dell’editoria e viveva a Seriate con la moglie e due figli. In Valle Seriana lascia la mamma Alba e il fratello Stefano, a capo di Moma Comunicazione nel gruppo Sesaab. Marco è ricordato da tutti come una persona solare, sempre pronto a ritrovarsi con gli amici in serena e gioviale compagnia.

Cesare Ferrari

Cesare Ferrari sull’Altopiano aveva fondato la casa editrice che portava il suo nome e fondato la rivista Orobie, poi confluita nel gruppo Sesaab L’Eco di Bergamo. Cavaliere Ufficiale, nel 1957 era stato tra i fondatori del Coro Idica, ambasciatore nel mondo della terra bergamasca.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia