allarme

Dopo i casi nella Cardiologia altri operatori positivi nel pronto soccorso dell’ospedale di Treviglio

Dopo i casi nella Cardiologia altri operatori positivi nel pronto soccorso dell’ospedale di Treviglio
30 Ottobre 2020 ore 10:09

Dopo il focolaio scoppiato all’interno del reparto di Cardiologia, all’ospedale di Treviglio altri quattro operatori tra infermieri e medici del pronto soccorso sono stati trovati positivi al coronavirus. Nel reparto di Cardiologia, chiuso e poi riaperto dopo essere stato sanificato, sono stati testati tutti i pazienti (oltre una ventina) e ne sono risultati positivi 4, mentre il personale positivo è stato messo in quarantena. Come ha spiegato all’Eco di Bergamo il direttore generale dell’Asst Bergamo Ovest Peter Assembergs, che nel merito aveva richiesto l’istituzione di una commissione interna di verifica, il virus sarebbe entrato in reparto con un paziente ricoverato per altre patologie e risultato positivo al tampone che, solo in seguito, si sarebbe positivizzato. Secondo questa ipotesi, tra le cause del contagio potrebbero quindi anche esserci contatti tra operatori.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia