nuovi contagi

Due nuovi malati Covid al pronto soccorso del Papa Giovanni: pazienti stranieri, non critici

Due nuovi malati Covid al pronto soccorso del Papa Giovanni: pazienti stranieri, non critici
Bergamo, 25 Settembre 2020 ore 11:30

Al momento non è un fenomeno allarmante, ma è un dato su cui riflettere. Come riporta Corriere Bergamo, nel corso dell’ultima settimana si sono presentate al pronto soccorso dell’ospedale Papa Giovanni XXIII due persone con difficoltà respiratorie dovute al Covid. Nello specifico è bene precisare che si tratta di pazienti stranieri, originari della Romania e della Bolivia, che si trovavano in Italia da qualche giorno. Tuttavia, anche se i numeri sono contenuti e non emergono segnali preoccupanti, era da prima dell’estate che al pronto soccorso della struttura sanitaria bergamasca non arrivavano malati Covid.

I malati sono ospitati nel reparto di malattie infettive e le loro condizioni di salute, pur serie, non sarebbero critiche. Qualora ci fosse un peggioramento i pazienti saranno trasferiti agli Spedali Civili di Brescia, hub di riferimento territoriale per le persone che necessitano della terapia intensiva. Complessivamente al Papa Giovanni sono ricoverati 17 pazienti Covid, su mille posti letto, entrati in ospedale per altre patologie e risultati positivi al tampone di controllo.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia