mobilità

È già stop per la funicolare di San Vigilio

Una voragine nel sottosuolo lungo la tratta non ha permesso la ripartenza del servizio che viene sostituito dalla linea 21.

È già stop per la funicolare di San Vigilio
Bergamo, 16 Giugno 2020 ore 06:58

È durato poco il servizio della funicolare tra Città Alta e il colle di San Vigilio. Ieri, lunedì 15 giugno, infatti, il servizio si è fermato: la funicolare è rimasta al palo. Non è nemmeno uscita dalla stazione. Un sopralluogo tecnico preventivo, per verificare che tutto fosse in ordine, ha fatto scoprire una buca piuttosto importante sotto i binari di un tratto ferroviario. Da qui la sospensione del servizio della Funicolare di San Vigilio, che ora ha bisogno di lavori per una manutenzione straordinaria.

Sono in corso sopralluoghi e verifiche tecniche al fine di ripristinare in breve tempo il servizio della funicolare, interrotto a causa del cedimento del sottofondo in un tratto limitato della linea, provocato dalla perdita d’acqua di una tubazione che attraversa i binari e che ha eroso il terreno nel sottosuolo.

Durante la sospensione il collegamento con San Vigilio è garantito dal servizio sostitutivo della linea 21, in partenza da Colle Aperto con arrivo al belvedere di San Vigilio, con frequenza di 20 minuti, da lunedì a venerdì dalle 7.00 alle 20.00, sabato dalle 7.00 alle 23.00, domenica e festivi dalle 9.00 alle 22.30.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia