sostegno ai comuni

Emergenza Covid, alla Bergamasca ulteriori 29,5 milioni di contributi statali

Emergenza Covid, alla Bergamasca ulteriori 29,5 milioni di contributi statali
29 Luglio 2020 ore 14:29

Il decreto Rilancio ha stanziato un fondo del valore di 3,5 miliardi di euro per sostenere Comuni, Province e Regioni le cui entrate, tra maggiori uscite e minori entrate causate dall’emergenza sanitaria, sono crollate. Come riporta l’Eco di Bergamo, i Comuni della Bergamasca riceveranno un saldo di 29,5 milioni di euro, dopo l’acconto di fine maggio del valore di 13,9 milioni di euro. In totale, dunque, arriveranno circa 43,5 milioni, mentre all’ente Provincia andranno circa 9,9 milioni di euro.

I fondi sono stati ripartiti sulla base della stima della perdita del gettito complessivo derivante dalle entrate tributarie ed extratributarie, considerando anche risparmi, incrementi di spesa e fondi già assegnati. Bergamo beneficerà del contributo più sostanzioso, pari a ulteriori 4,6 milioni di euro, seguito dai Comuni di Treviglio (1 milione 64mila euro), Dalmine (755mila euro) e Seriate (598mila).

La Bergamasca, inoltre, aveva potuto beneficiare dei finanziamenti a sostegno dei territori più colpiti dall’epidemia (insieme alle provincie di Brescia, Cremona, Lodi e Piacenza). All’epoca erano stati assegnati alla nostra provincia circa 68,5 milioni di euro.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia