Menu
Cerca
morte bianca

Ennesimo incidente sul lavoro: a Spirano morto un operaio di 53 anni

L'incidente si è verificato poco prima di mezzogiorno alla De Berg, azienda che produce cappotti in polistirolo

Ennesimo incidente sul lavoro: a Spirano morto un operaio di 53 anni
Cronaca 17 Maggio 2021 ore 14:01

Incidente mortale quest’oggi, lunedì 17 maggio, alla “De Berg” di Spirano, azienda che produce cappotti in polistirolo. La vittima, come riportano i colleghi di PrimaTreviglio, è un uomo di 53 anni.

Secondo le prime ricostruzioni il cinquantatreenne, Sergio Persico, mulettista residente a Orio al Serio, sarebbe stato investito poco prima di mezzogiorno da un tir in retromarcia, impegnato nel movimento merci. Sono tutt’ora in corso gli accertamenti tecnici per far luce sull’esatta dinamica dell’incidente e chiarire eventuali responsabilità.

Sul posto, dopo l’immediata chiamata al 112, è arrivata un’ambulanza della Croce Rossa di Urgnano in codice rosso ma vista la gravità della situazione è stato richiesto anche l’intervento dell’elisoccorso, decollato da Bergamo.

Per l’operaio purtroppo però non c’è stato nulla da fare. Ogni tentativo praticato dai soccorritori per rianimarlo si è rivelato inutile. Sul luogo dell’incidente sono arrivati anche i tecnici dell’Ats di Bergamo e i carabinieri della compagnia di Treviglio, oltre al sindaco di Spirano Yuri Grasselli e i familiari della vittima.