XXV Aprile

Festa di Liberazione: da reclusi si intona “Bella Ciao” sui balconi

Questa mattina deposizione di corone d'alloro alla Torre dei Caduti e al Monumento del Partigiano. Oggi pomeriggio alle ore 15 gli italiani sono invitati ad esporre il tricolore.

Festa di Liberazione: da reclusi si intona “Bella Ciao” sui balconi
25 Aprile 2020 ore 07:24

Oggi, 25 aprile, si celebra il 75° anniversario della Liberazione. E in questo 2020 lo si farà in modo virtuale. La piazza sarà una immensa e unica piazza social. Anpi Bergamo, l’associazione dei partigiani, da giorni sta avvicinando a questo appuntamento con una serie di eventi. A partire dalla messa in rete del sito internet La strada dei monti (itinerari sui luoghi della resistenza). Questa mattina, alle ore 10, il programma prevede la tradizionale deposizione delle corone d’alloro alla Torre dei Caduti e al Monumento del Partigiani di Bergamo alla presenza delle sole autorità: Comune di Bergamo, Provincia di Bergamo e Comitato bergamasco antifascista. Seguirà un omaggio alla lapide di Ferruccio Dell’Orto in via Pignolo a cura dell’Anpi provinciale di Bergamo.


Questo pomeriggio, infine, alle ore 15 si tenterà un flash mob con tutti gli italiani che sono invitati a esporre il tricolore alle finestre e ai balconi di casa e ad affacciarsi per intonare «Bella Ciao». Ogni giorno sulla pagina Facebook dell’Anpi verranno pubblicati interventi, immagini, video e contributi per celebrare questa Festa di Liberazione, che siamo costretti a vivere da «reclusi».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia