3-2 vs Savino Del Bene Scandicci

Foppa, due ore di battaglia (persa)

Foppa, due ore di battaglia (persa)
11 Dicembre 2017 ore 10:11
Foto Savino del Bene Scandicci/Maurizio Anatrini

 

Dopo oltre due ore di battaglia, la Foppapedretti Bergamo conquista il primo punto lontano dal PalaNorda. Le ragazze allenate da Stefano Micoli perdono 3-2 in casa della Savino Del Bene Scandicci, ma riescono comunque a muovere la classifica rendendo la vita difficile alla quarta forza del campionato. Ma, osservando l’andamento della partita, è un punto guadagnato oppure uno/due persi? Difficile dare una risposta a questo quesito. Probabilmente prima del fischio d’inizio avremo firmato per tornare a Bergamo con un punto, ma con il senno di poi scopriamo che forse si sarebbe potuto raccogliere qualcosa in più considerando il fatto che le rossoblù si sono trovate in vantaggio 2-1 nella conta dei set e hanno battagliato alla pari per buona parte anche del quarto periodo. Detto questo la squadra torna a Bergamo con una certezza: quella di essere un gruppo in crescita che, dopo le difficoltà iniziali, sta trovando la retta via.

 

 

Una retta via che però anche a Scandicci non è stata imboccata sin dai primi scambi. La Savino del Bene Scandicci – schierata con la statunitense Carlini in cabina di regia, il gioiellino svedese Haak opposta, la coppia centrale Adenzia-Arrighetti, Lucia Bosetti e De La Cruz schiacciatrici-ricevitrici e Merlo libero – fa valere tutta la propria forza mandando in tilt la Foppapedretti Bergamo – in campo inizialmente con Malinov in palleggio, Malagurski opposta, Paggi e Popovic centrali, Marcon e Acosta in posto quattro e Cardullo libero – con Micoli costretto a inserire Sylla per Acosta già sull’11-3. Dopo lo choc iniziale le rossoblù si ritrovano e ciò consente loro di non crollare definitivamente sin dal primo set (perso 25-16), in cui non arriva la rimonta ma giunge qualche segnale positivo che fa ben sperare per il prosieguo del match.

 

 

Il percorso viene imboccato dal secondo set, quanto in campo va una Foppapedretti Bergamo guerriera in cui, finalmente, si vede in campo una straordinaria Malagurski. L’opposta serba (26 punti complessivi, di cui 11 solo nella seconda frazione) trascina le compagne al pareggio salendo in cattedra nei momenti cruciali (26-28). Malinov e compagne cavalcano l’onda anche nel periodo successivo lottando su ogni palla e sfruttando il magic-moment del proprio martello che si rivela ancora concreta quando necessario ossia nelle fasi salienti anche del terzo set (23-25). Le rossoblù brillano fino al 12-16 del quarto, poi Bianchini, subentrata a Haak, mostra i sorci verdi alle bergamasche guidando la rimonta toscana per il 25-18. Nel tie-break non c’è storia. Scandicci cambia campo sull’8-5 e gestisce il gap fino al primo tempo di Adenizia che decreta la fine della gara (15-10).

 

 

Savino Del Bene Scandicci-Foppapedretti Bergamo 3-2
(25-16, 26-28, 23-25, 25-18, 15-10)
Savino Del Bene Scandicci: Carlini 3, Bianchini 8, Adenizia 19, Di Iulio, Merlo (L), Papa, Haak 18, Arrighetti 9, Bosetti 16, De La Cruz 17. Non entrate: Samadova, Mancini, Ferrara. Allenatore: Parisi
Foppapedretti Bergamo: Strunjak 6, Imperiali, Malagurski 26, Popovic 13, Cardullo (L), Marcon 6, Paggi 1, Boldini, Malinov 2, Sylla 16, Acosta 6. Non entrata: Battista. Allenatore: Micoli.
Arbitri: Massimo Piubelli e Dominga Lot
Durata set: 22′, 36′, 33′, 26′, 16′. Totale: 133′
Note: 950 spettatori, incasso non comunicato. Muri 15-13, aces 7-3, errori in battuta 8-9

Risultati decima giornata
Pomì Casalmaggiore – Unet E-Work Busto Arsizio 2-3 (19-25 25-17 25-17 19-25 10-15)
Igor Gorgonzola Novara – Imoco Volley Conegliano 2-3 (25-20 19-25 25-16 23-25 11-15)
Savino Del Bene Scandicci – Foppapedretti Bergamo 3-2 (25-16 26-28 23-25 25-18 15-10)
Saugella Team Monza – Liu Jo Nordmeccanica Modena 2-3 (21-25 29-31 25-20 25-20 11-15)
Lardini Filottrano – SAB Volley Legnano 2-3 (25-20 25-16 25-27 23-25 10-15)
myCicero Volley Pesaro – Il Bisonte Firenze 3-2 (25-17 25-23 20-25 19-25 15-6)

Classifica
Imoco Volley Conegliano 26; Igor Gorgonzola Novara 24; Unet E-Work Busto Arsizio 23; Savino Del Bene Scandicci 22; Liu Jo Nordmeccanica Modena 15; myCicero Volley Pesaro 15; Saugella Team Monza 13; Sab Volley Legnano 11; Il Bisonte Firenze 11; Pomì Casalmaggiore 10; Foppapedretti Bergamo 6; Lardini Filottrano 4.

Prossimo turno
Sabato 16 dicembre, ore 20.30
Unet E-Work Busto Arsizio – Savino Del Bene Scandicci
Imoco Volley Conegliano – myCicero Volley Pesaro
Domenica 17 dicembre, ore 17
Foppapedretti Bergamo – Saugella Team Monza
Liu Jo Nordmeccanica Modena – Pomì Casalmaggiore
Il Bisonte Firenze – Lardini Filottrano
SAB Volley Legnano – Igor Gorgonzola Novara

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia