la tragedia in valmalenco

Frana travolge un’automobile: tre morti e un bambino di 5 anni in gravi condizioni

L'incidente si è verificato a Chiareggio, frazione di Chiesa in Valmalenco. Le tre persone decedute sono un uomo, una donna e una bambina. Il piccolo è stato trasferito d'urgenza all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo

Frana travolge un’automobile: tre morti e un bambino di 5 anni in gravi condizioni
12 Agosto 2020 ore 19:47

Tragedia poco dopo le 17 di oggi, mercoledì 12 agosto, nella località di Chiareggio, una frazione del comune di Chiesa in Valmalenco, in provincia di Sondrio, dove una frana ha causato la morte di tre persone, probabilmente appartenenti allo stesso nucleo familiare.

 

Il fiume di fango, staccatosi in seguito ad un forte temporale, ha invaso la strada che conduce all’ingresso del paese travolgendo un’automobile di passaggio con a bordo quattro persone, due adulti e due bambini. Un uomo, una donna di 41 anni, e una bambina sono deceduti. La quarta persona presente nell’abitacolo, un bambino di 5 anni, è invece sopravvissuto ed è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Le sue condizioni paiono però assai gravi.

Non è ancora noto se sotto la frana siano rimasti coinvolti altri individui. Al momento sono in corso le operazioni di ricerca e si continua a scavare tra i detriti. Un secondo uomo di 49 anni, R. D., è stato soccorso e trasferito con l’elisoccorso all’ospedale di Lecco. Attualmente un elicottero notturno da Brescia sta trasportando sul luogo dell’incidente personale Usar specializzato nella ricerca tra le macerie; si tratta di specialisti sanitari di Areu e dei vigili del fuoco. Sul posto, in una fase iniziale, è intervenuto il soccorso alpino di Morbegno, due elicotteri sanitari decollati da Sondrio e da Como, oltre al personale medico a bordo di due ambulanze e di un’automedica arrivata da Sondrio.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia